FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 3
HomeCompetizioniElenco gareVideo Busaday 2015, Riva del Garda (Trento)

Italiani parapendio: 66 piloti in goal dopo una task di 110 km

campionato ita para 2018 poggio decollo

Ieri 1 giugno per la quinta prova della

 

 

zanocco papa 2018 poggio

 

 

Poggio Bustone Cup 2018 - Italian Championship - si è optato per un percorso di quasi 110 km che, se fossimo uno sport ciclistico, potremmo definire un tappone dolomitico. Invece siamo sugli Appennini del centro Italia dove l’Aero Club Prodelta di Poggio Bustone (Rieti) sta ospitando il Campionato Italiano di volo in parapendio.

Direttore di gara Damiano Zanocco (a sinistra nella foto con l’istruttore Claudio Papa ospite dell’evento) che commenta “Andata a meta a Gioia de’ Marsi. Ventilazione a favore, termiche sostenute, basi cumuli a quote da 2.200 fino a 2.700 metri sul monte Velino hanno portato i volatori velocemente al traguardo con una velocità media molto alta. Arrivo in goal di 66 piloti sui 102 decollati. Straordinari i recuperi per portare entro le ore 20 i piloti al centro operativo di Poggio Bustone distante ben due ore di viaggio. A seguire cena conviviale e concerto dal vivo.”

Copiamo papali papali dal sito Airtribune i punti d’aggiramento del percorso di gara, meglio noti come boe: decollo Collinetta, Apoleggia, Colle Alario, Morro Reatino, Petrella Salto, atterraggio a Gioia dei Marsi (L’Aquila). Tra i piloti a meta molti degli stranieri in gara grazie alla formula open del campionato.

Primo in tre ore alla media di 34,89 km/h il francese Stephane Poulain, seguito dagli azzurri Alessio Voltan a pari merito con il pilota alto atesino Joachim Oberhauser, poi David Piazza, i francesi Simon Mettetal e Julien Marion, Paolo Zammarchi, Loris Berta e Alberto Castagna a pari merito con Giuliano Minutella

Nonostante la non brillantissima prova che lo ha lasciato al 17.o posto, Aaron Durogati mantiene il comando della classifica provvisoria con una manciata di punti di divario su Jacques Fournier (Francia). A ruota Joachim Oberhauser, David Piazza, Simon Mettetal e Julien Marion (Francia).

Rivoluzione nella classifica femminile e momento amaro per la campionessa in carica Silvia Buzzi Ferraris che perde la testa della classifica per scivolare al terzo posto dopo un volo disastroso che campionato ita para 2018 poggio decollonon l’ha portata a meta. Prende il comando Constance Mettetal (Francia), miglior quota rosa del giorno, seguita da Rasa Grigoraitiene (Lituania).

Questa sera si chiuderà ì il campionato e sarà proclamato il nuovo campione d’Italia, titolo al momento detenuto dal catanese Marco Busetta. Saranno proclamati anche i vincitori del titolo in classe sport, di quello femminile e il vincitore della Poggio Bustone Cup 2018 nella cui classifica rientrano pure i piloti stranieri provenienti da una quindicina di nazioni.

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

 

Classifiche e altre notizie nel sito di Airtribune.
per informazioni
Claudio Papa, Aero Club Prodelta - +39 339 5635456 - info (AT) prodelta.it - evento in facebook

Go to top