Mondiale deltaplano task 4: doppietta azzurra

delta mondo task 4 voloPer la quarta prova dei XXII Campionati del Mondo di deltaplano si è preferito come decollo

 

 

 

delta mondo task 4 volodelta mondo task 4 decolloil Monte Cuarnan sopra Gemona. É stata la task più lunga finora disputata, oltre 143 km, che ha portato i 116 piloti in aria in rappresentanza di 29 nazioni, a sorvolare anche un pezzo di Slovenia oltre ai cieli casalìnghi del Friuli Venezia Giulia.
Seconda vittoria consecutiva per Alex Ploner che consolida il vantaggio in classifica su Christian Ciech, oggi secondo grazie, a parere del team leader azzurro Flavio Tebaldi, di un piccolo errore allo start di Manfred Ruhmer (Austria) che per gli azzurri sta giocando il ruolo di bestia nera, ma non è il solo. All’austriaco, dieci volte campione del mondo, viene inflitta una piccola penalità e finisce quarto, sorpassato anche da Primoz Gricar (Germania), nonostante in atterraggio a Bordano abbia messo i piedini in terra come secondo. Seguono il brasiliano Glauco Pinto, Mario Alonzi (Francia), Alvaro Figueiredo Sandoli (Brasile), Genki Tanaka (Giappone), il cociaro Marco Laurenzi e il britannico Grant Crossingham.
Due ore e 45’ il tempo del vincitore alla media di 53 km/h. In goal anche Filippo Oppici, Davide Guiducci, Suan Selenati, Vanni Accattoli e Tullio Gervasoni.
L’elaborazione dei risultati della giornata ha dato le seguenti classifiche provvisorie dopo 4 task, come recita Aitribune a questo link:
classifica individuale - Alex Ploner (Italia), Christian Ciech (Italia), Manfred Ruhmer (Austria), Marco Laurenzi (Italia), Mario Alonzi (Francia), Alvaro Figueiredo Sandoli (Brasile), Suan Selenati (Italia), Primoz Gricar (Germania).
Invariata la classifica a squadre con gli azzurri che consolidano il vantaggio sugli inseguitori: Italia, Brasile, Germania, Austria, Giappone, Gran Bretagna, Francia
La strada fino alla premiazione del 27 luglio è ancora lunga: non siamo neanche a metà corsa. Molto da fare, quindi, non solo per i piloti, ma anche per il nutrito stuolo di volontari coordinati dagli organizzatori di Flyve e Aero Club Lega Piloti e pure per l’uomo della meteo, l’istruttore vicentino Damiano Zanocco Risultati e classifiche nel sito di Airtribune

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

contatti: Press office Hang Gliding World Championships 2019

Responsabile: Pasquale Santoro, mobile +39 3387431382
sito – press (AT) italy2019.com - pagina facebook - la cronaca della giornata nel sito di Ex Partibus

foto tratte dal sito di Flavio Tebaldi