FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 9b
HomeCompetizioniElenco gareItalia campione del mondo parapendio: video e intervista

Deltaplano mondiale, task 9: giornata nera per l’Italia

delta mondo task 8 voloOggi per la penultima prova del XXII Campionato del Mondo di deltaplano la direzione

 

 

delta mondo task 8 volo 350di gara ha optato per una giornata di volo nella zona sud occidentale del Friuli Venezia Giulia: decollo dal Monte Valinis, boe a Montereale Valcellina, Malnisio e Pian del Cansiglio prima del ritorno all’atterragio di Bordano, anticipato dall’ultimo turning point vicino Buja. Totale un percorso di circa 95 km che ben 75 dei 111 piloti in cielo hanno chiuso. Potete leggere la cronaca dell’ufficio stampa del campionato a questo link.

La classifica, evulsa dopo l’elaborazione algoritmica dell’ordine d’arrivo sul campo (primo in atteraggio il tedesco Primoz Gricar in qualche secondo meno delle 2 ore alla velocità media di 45,7 km/h), non vede nessun azzurro tra i primi 15 piloti, un evento che non si ricordava dai tempi dei temerari sulle macchine volanti o giù di lì.

Il migliore degli azzurri è stato Alex Ploner, sedicesimo, davanti a Christian Ciech con Filippo Oppici diciannovesimo. Grazie a loro il bilancio della squadra nel suo complesso registra un passivo di soli 83 punti rispetto al Brasile, secondo in classifica a 1839 punti da noi. Nessun altro apporto dagli altri azzurri che hanno tutti completato il giro, salvo Suan Selenati.
delta mondo 2019 task 9 volo 350pxPloner e Ciech reggono nella classifica individuale, ma Gricar, terzo, si è fatto sotto. Il fieno accumulato in cascina nei giorni precedenti ci sta dando una bella mano.

Quindi il suddetto algoritmo ha sentenziato la top ten del giorno che parla un sacco di lingue, italiano escluso: Manfred Ruhmer (Austria) che era atterrato per secondo, ma ha fatto bottino di leading point che spettano a chi sta davanti durante il volo; secondo Primoz Gricar (Germania); poi Peter Neuenschwander (Svizzera); Mario Alonzi (Francia); Roland Woehrle (Germania); Glauco Pinto e Marcelo Andrei Gomes (Brasile); Franz Herrmann (Svizzera); Andrew Hollidge (Regno Unito); Daniel Velez (Colombia).

Classifica individuale dopo otto task valide (la sesta è stata stoppata causa temporali in arrivo): Alex Ploner (Italia), Christian Ciech (Italia), Primoz Gricar (Germania), Mario Alonzi (Francia), Peter Neuenschwander (Svizzera), Manfred Ruhmer (Austria), Grant Crossingham (Regno Unito), Alvaro Figueiredo Sandoli (Brasile), Marco Laurenzi e Filippo Oppici (Italia).

Classifica per nazioni: Italia, Brasile, Germania, Austria, Giappone, Gran Bretagna, Francia.

La direzione di gara ha confermato il giorno di riposo per domani. Quindi l’ultima task di questo XXII Campionato del Mondo di deltaplano sarà venerdì 26 luglio. Il giorno dopo la premiazione da parte degli organizzatori Flyve e Aero Club Lega Piloti. Direttore di gara Luigi Seravalli, addetto meteo Damiano Zanocco.

Ancora un sforzo e ce la facciamo!

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

 

contatti: Press office Hang Gliding World Championships 2019

Responsabile: Pasquale Santoro, mobile +39 3387431382
sito – press (AT) italy2019.com - pagina facebook - cronaca della nona task - Risultati e classifiche nel sito di Airtribune.

foto tratte dal sito di Flavio Tebaldi dove potete trovare una grande galleria fotografica dell'evento - altri commenti nel gruppo facebook degli azzurri

Go to top