FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 8
HomeCompetizioniElenco gare

Mondiale parapendio, task 9: Busetta porta l’Italia in testa

marco busetta 2019 2Si potrebbe intitolare questo post anche “La giornata del riscatto”.

 

 


marco busetta 2019 2 350pxpara mondo 2019 day 9 decollo est 2 350Stiamo parlando di Marco Busetta che con 1000 punti tondi tondi e 13 minuti di vantaggio sul secondo vince la task di oggi, la penultima nei cieli di Krushevo, e porta l’Italia in testa alla classifica per nazioni. Una vittoria schiacciante.

Nella foto la gioia di Marco che di certo inseguiva il suo giorno fin da quanto aveva posato i piedini in terra macedone, perché finora questo 16 ° Campionato del Mondo di volo in parapendio era stato avaro di soddisfazioni con il geologo catanese, neanche fosse il sasso più insignificante o il carotaggio più improduttivo.

Nella classifica individuale il compagno di squadra Joachim Oberhauser resiste in testa a dispetto del 24° posto di oggi che fa a pugni con gli ottimi risultati dei giorni precedenti. É un buon momento per il team italiano che domani sarà chiamato all’ultimo, estremo sforzo. Forza gente!

Le notizie dal sito del campionato riferiscono che, nonostante un cielo mattutino abbastanza nuvoloso, la direzione di gara ha assegnato un percorso di quasi 92 km zigzagante verso sud e chiuso da 99 parapendio dei 150 schizzati in aria dal solito decollo est a 1420 metri d’altitudine (nelle foto dalla pagina facebook ufficiale). Atterraggio a Ribnici già meta dei volatori nelle prove precedenti. Parlano anche di una scelta eccellente e di condizioni migliorate con l’avanzare della giornata e con l’alzarsi della base delle nubi. Dicono pure che taluni piloti hanno lamentato che fosse troppo bassa, altri troppe turbolenze, altri ancora termiche a casaccio e tutt’altro che ottimali, alla fine pure deboli, ma con quale dio del cielo protestare per un servizio più accurato?

Marco Busetta ha completato il percorso in 2 ore e 19’ volando a 35,76 km/h di velocità media. Alle sue spalle questo è stato il panorama: secondo il sud africano Russell Achterberg, terzo Emil Cervenan (Slovacchia), poi Gleb Sukhotskiy (Russia), Jozef Molek (Slovenia), Jouni Makkonen (Finlandia), Russell Ogden (Regno Unito) e via a scendere.

keiko hiraki 350pxpara mondo 2019 day 9 decollo est 1 350La più quotata delle femmine la nipponica Keiko Hiraki  (a sinistra in una foto di repertorio), seguita da Kari Ellis (Australia) e dall’intramontabile Méryl Delferriere (Francia). Risorge la nostra Silvia Buzzi Ferraris, oggi quarta su 21 donne in gara, ma il suo piazzamento non porta punti alla squadra già premiata da Busetta e Oberhauser. Nessun sommovimento in classifica: prima Méryl Delferriere (Francia); seconda Yael Margrlisch (Svizzera); terza Kari Ellis (Australia).

Invece sconvolta, o quasi, quella maschile da Joachim Oberhauser (Italia) in giù con qualche nuovo nome alla ribalta: Vladimir Bacanin (Serbia) è secondo; lo spagnolo Francisco Javier Reina Lagos, terzo; Gleb Sukhotskiy (Russia), quarto; Russell Ogden (Regno Unito) condivide il quinto posto con il tedesco pagina facebook ufficiale; settimo Yoshiaki Hirokawa (Giappone). Nessuno dei temuti francesi è nei primi undici; tuttavia Honorin Hamard, 12°, è staccato di 133 punti da Oberhauser, tanto per dire quanto poco sia il divario nella migliore dozzina di volatori del campionato. Fonte dei dati questa pagina con tutti i risultati e classifiche giorno per giorno.

Domani vi dirò come è andata a finire se riuscirò a usare le dita sulla tastiera … le terrò incrociate tutta notte!

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

sito ufficialepagina facebook ufficiale - risultati e classifiche - la cronaca in inglese

Go to top