FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 10
HomeCompetizioniElenco gareMondiali deltaplano, task 1: Italia incontenibile

CILP 2010

Il 9 maggio riparte anche il Campionato Interregionale di Parapendio delle Regioni Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

cilp.jpg

 

Caro pilota, il prossimo 9 maggio riparte il CILP – Campionato Interregionale di Parapendio delle Regioni Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta con la prima gara sul suolo e cielo lombardo del Monte Bronzone.

Un Campionato che quest’anno accoglie numerose novità, a partire dalle modalità di partecipazione alle due categorie FUN e PRO, per finire con le iniziative proposte e coordinate dalla F.I.V.L.

L’obiettivo principale del Campionato è continuare a garantire a tutti i piloti partecipanti la possibilità di effettuare ottime manche in luoghi più o meno tecnici, all’insegna della sicurezza prima di tutto. Ma le novità, le regole meno rigide per l’accesso alla categoria PRO e l’introduzione di accorgimenti tecnici ed organizzativi ispirati a ciò che già avviene nelle gare di categoria superiore, vogliono prima di tutto rilanciare il Campionato e consentire un facile ingresso per i piloti che fino ad ora non hanno mai pensato o avuto modo di prendervi parte così come un riavvicinamento di quei piloti che pur avendovi preso parte in passato, da qualche stagione hanno scelto di disertare questo tipo di circuito.

Del resto il Regionale continua ad essere una tappa importante nel percorso di ogni pilota, che vuole approcciarsi al mondo delle gare e che vuole intraprendere l’esperienza di un volo più agonistico. Ma è soprattutto un momento di crescita per i piloti più o meno esperti che possono mettersi alla prova nell’ambito di competizioni “semplici” e ben organizzate in cui l’obiettivo di coltivare e far crescere il livello agonistico dei piloti italiani va di pari passo con la massima attenzione alla sicurezza, a partire dalla scelta dei siti di volo, dalla definizione del tema di gara, incentivando la competitività ma ancor di più la sportività.

In questi ultimi anni si è assistito ad un calo dei piloti partecipanti ai Campionati Regionali, in modo particolare di quei piloti giovani e neo-brevettati che, invece, potrebbero trarre dalla partecipazione alla competizione importanti insegnamenti volti a incentivare una crescita matura nell’ambito del volo a livello competitivo e del cross country.

La FIVL da quest’anno ha perciò deciso di lavorare per il miglioramento e la rinascita dei Campionati Regionali con l’obiettivo di:

  • Incentivare i neopiloti e chi non ha mai fatto gare ad avvicinarsi alle competizioni;
  • Prepararli alle competizioni di livello superiore;
  • Far divertire i piloti: tutti non solo quelli più bravi;
  • Migliorare il livello di volo dei piloti Italiani partendo proprio dalle realtà regionali

Per perseguire i primi due obiettivi e coinvolgere sempre di più i piloti più giovani e i neobrevettati che iniziano ad approcciare il mondo delle competizioni, da quest’anno è stata introdotta la figura del Tutor per i piloti della categoria FUN. Il Tutor è una figura, individuata e selezionata dalla FIVL, tra i migliori piloti da competizione e/o istruttori dell’area interessata o delle aree limitrofe. Il Tutor organizzerà il briefing pre-gara per i piloti della categoria FUN interessata, osserverà le prove di gara degli stessi e concluderà la giornata con un debriefing finale.

Inoltre saranno organizzati uno o più “STAGE GIOVANI” (tendenzialmente atleti under 28) per i piloti della classe FUN/PRO. Iniziati i vari campionati la Federazione consultando gli organizzatori dei vari regionali individuerà alcuni giovani piloti della classe FUN/PRO che si sono contraddistinti particolarmente nel regionale (es. piloti a podio) e li inviterà a prendere parte ad uno stage della durata di uno/due giorni (preferibilmente durante il fine settimana) che si terrà in un sito di volo appartenente al regionale di appartenenza dei piloti o concordato. Questi stage saranno organizzati e coordinati tecnicamente dallo staff della squadra nazionale. Durante questo Stage i giovani piloti avranno modo di accrescere la loro esperienza e di migliorare le tecniche di volo e pilotaggio permettendo di maturare di migliorare la loro consapevolezza e sicurezza in volo. Potranno imparare e apprendere meglio il funzionamento degli strumenti, conoscere i regolamenti regionali, nazionali, etc…, imparare a volare in gruppo e formare in loro la giusta mentalità per affrontare con una maggiore sicurezza le gare che andranno ad affrontare.

Riportiamo di seguito il calendario del CILP2010, con la speranza che quest’anno tu sia dei nostri!

  • 09/05/2010: LOMBARADIA – Monte Bronzone
  • 23/05/2010: PIEMONTE – Cavallaria
  • 30/05/2010: LOMBARDIA – Laveno
  • 06/06/2010: Recupero LOMBARDIA
  • 20/06/2010: PIEMONTE – Liretta
  • 27/06/2010: PIEMONTE – Muanda
  • 04/07/2010: Recupero PIEMONTE
  • 11/07/2010: PIEMONTE – Mera Valsesia
  • 18/07/2010: LOMBARDIA – Valsassina
  • 08/08/2010: Recupero PIEMONTE
  • 19/09/2010: LOMBARDIA – Clusone

In attesa di incontrarci, ti auguriamo alti e soddisfacenti voli…

Per maggiori informazioni

www.clparapendio.it

segreteria.clp@clparapendio.it

Per iscriverti alle giornate di gara http://www.paracaffe.net/index.php?option=com_wrapper&view=wrapper&Itemid=75

Go to top