FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 3
HomeEventiManifestazioniDove la Terra tocca il Cielo, 6 ottobre 2019, Cecima (Pavia)

Corsi SIV, settembre a Trasachis (Udine) e ottobre a Bondone (Trento)

Da Maurizio Bottegal dell'AeC Feltre, riceviamo quanto segue:

REGOLAMENTO CORSO S.I.V. di PARAPENDIO
settembre (11-12-13) sul Lago dei Tre Comuni Trasaghis (UD) - ottobre, 2-3-4 sul lago di Idro, Bondone (TN)

1) Il corso è di 3 giorni. Sono previsti 6 voli con un minimo di 4, in funzione delle condizioni meteorologiche.
2) 1° giorno: ritrovo alle ore 10.30; regolarizzazione iscrizioni; sistemazione attrezzatura; simulazione tiro dell’ emergenza a terra; video didattico di tutte le manovre SIV; simulazione a terra delle manovre SIV. Visione video didattico sulle emergenze.
3) 2° giorno: ritrovo ore 08.00; si effettuano tre voli;
4) 3° giorno: ritrovo ore 08.00; si effettuano tre voli con tiro dell’ emergenza, ( consigliata ) .
5) La puntualità è importante per lo svolgimento del corso; è quindi una dote assolutamente richiesta.
6) Il corso S.I.V. richiede al pilota un atteggiamento consapevole e responsabile verso le problematiche del volo.
7) Per la partecipazione al corso è obbligatorio l’attestato di volo con relativa assicurazione.
8) E’ obbligatoria la radio LPD munita di auricolare e una buona forma fisica e mentale.
9) E’ obbligatorio avere una vela in buone condizioni revisionata.
10) Il costo del corso è di euro 300,00 cadauno. Dei propri voli personali verrà effettuato un montaggio video personale con la voce dell’ istruttore durante l’esecuzione delle manovre. Nel costo del corso è compreso, un video personale con montaggio a doc.
11) Nel costo del corso non sono compresi: risalite in navetta o funivia, pernottamenti, pasti e quant’altro non specificato sopra.
12) I giubbetti salvagente forniti sono del tipo a pressione autogonfiabile con capsule al sale: costo di ogni ricarica 25 euro.
13) Lo scopo del corso è quello di elevare in sicurezza il livello dei piloti partecipanti; per questo è importante attenersi scrupolosamente alle disposizioni dell’istruttore.
14) Il corso è diviso in cinque livelli (SIV I basico, SIV II intermedio, SIV III avanzato, SIV IV competizione, SIV V intro all’acrobazia); in funzione della richiesta e dell’ esperienza del pilota. Il tipo di SIV da effettuare verrà deciso dall’ istruttore in base alle effettive capacità del pilota.
15) Il numero massimo di partecipanti al corso è di 12 piloti.
16) L’ assistenza e il recupero in acqua viene curata da personale specializzato della Croce Rossa.

Informazioni: Maurizio Bottegal - info (AT) swingitalia.com - scarica modulo iscrizione

Go to top