Spazi aerei controllati in Italia

carta aeronauticaSiamo consapevoli del fatto che in Italia esistono limitazioni

 

 

 

carta aeronauticaall’attività di volo da diporto che possono definirsi assolutamente esagerate ed illogiche e che spesso subiamo imposizioni decise in modo unilaterale e frettoloso.

In quest’ultimo periodo il Consiglio FIVL ha deciso di compiere dei passi importanti al fine di rendersi irreprensibile e credibile agli occhi degli enti preposti a questo tipo di attività (ENAC, ENAV, PARCHI, ecc.). Lo scopo ultimo è quello di poter affiancare, con le nostre competenze ed esperienze a livello nazionale ed europeo, tutti i club di volo libero che devono confrontarsi con questo tipo di problematiche: siamo convinti che una stretta collaborazione con i presidenti di club possa portare ad ottenere deroghe, permessi o notam al fine di rendere possibile il volo in parapendio e deltaplano anche in zone con forti ed importanti limitazioni.

Siamo coscienti del fatto che in alcune zone qualcosa è già stato fatto e che si sono raggiunti dei risultati degni di nota; proprio per questo e con questi esempi tra le mani, riteniamo che FIVL possa e debba essere attiva su questo fronte, mettendosi a disposizione di tutto il mondo del volo libero.

Invitiamo quindi tutti i presidenti di club che desiderano tentare un dialogo con le istituzioni a contattare la segreteria - fivl (AT) fivl.it - ed il Consiglio FIVL per esporre i problemi presenti nei loro siti di volo.
Uniti possiamo sperare di ottenere vantaggi che saranno utili ai piloti su tutto il territorio nazionale.

Fantastici voli
Consiglio FIVL

EHPU-Logo

Membro Fondatore dell'unione Europea di Volo Libero
Co-Founder Member of European Hangliding and Paragliding Union

ASD FIVL- Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
Il volo in deltaplano e parapendio (registro CONI n. 46578)

Via Salbertrand, 50 - 10146 Torino 
Tel. +39 011 744 991 - Fax +39 011 752 846
Email: fivl@fivl.it
P.Iva 10412570011

ORARI SEGRETERIA 8.15-12.15/13-17