Deltaplano: per ora Konrad, Marco e Roberto al trofeo Alberini

Nei cieli del Monte Cucco ieri, 17 agosto, si è stata disputata la prima manche del trofeo per deltaplano Piero Alberini.

Sulla distanza di circa 68km nellaclasse 1 ha vinto Marco Laurenzi in un’ora e 39 minuti e Konrad Baumgartner in quasi due ore nella classe 5.

Nella classe 1 Sport, sulla distanza di 45 km tondi, vittoria di Roberto Nichele.

La task di oggi, 18 agosto, è stata annullata per forte vento.

Sono presenti una quarantina di piloti. La competizione si chiuderà il 21 agosto.

 

Foto di Flavio Tebaldi

pagina facebooksito ufficiale con risultati e altre informazioni

 

Deltaplano: risultati e foto Trofeo Valerio Albrizio

 

Dal gruppo facebook Nazionale Italiana Deltaplano apprendiamo i risultati finali della XXXIII edizione del TrofeoValerio Albrizio disputato a Laveno Mombello (Varese) del quale avevamo divulgato questo comunicato stampa.

Due le manches disputate con i risultati parziali e finali, classe 1 e classe 1 sport, che potete leggere nel sito di Airtribune.

Di Mary, Corina, Rouge e Flavio hanno postato due esaustive gallerie fotografiche della prima e secondagiornata di gara, oltre che delle premiazioni.

Grazie per l’attenzione

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

Deltaplano: Spring Meeting, 9-12 settembre 2021, Travesio (Pordenone)

Lo Spring Meeting – Trofeo Venezia Giulia è ormai da qualche anno una delle competizioni di deltaplano più prestigiose del panorama italiano e internazionale di volo libero e sono circa una settantina i piloti italiani e stranieri attesi dal 9 al 12 settembre al centro operativo di Travesio.
L’evento normalmente si svolge dal 25 aprile di ogni anno. Tuttavia, a seguito della pandemia e delle incertezze che hanno caratterizzato l’inizio della stagione di volo nel 2020 e 2021, anche quest’anno gli organizzatori hanno scelto il posticipo nel mese di settembre. Uno spostamento nelle date che non ha sconfortato i piloti che, anzi, continuano a rispondere con entusiasmo e in gran numero a quello che ormai è diventato un appuntamento immancabile.
I decolli avranno luogo dal Monte Valinis e si confida che le condizioni meteorologiche consentano di assegnare temi di gara che possano portare i piloti a sorvolare il territorio del medunese e spingersi fino a Gemona e la Carnia.
Tra i piloti che già hanno effettuato la pre-registrazione si incontrano i celebri nomi dei piloti della Nazionale italiana di deltaplano, che ha conquistato il sesto titolo di seguito proprio in Friuli Venezia Giulia, durante il mondiale del 2019 a Tolmezzo. A contendersi il podio saranno i piloti provenienti da 11 nazioni europee e tra questi alcuni appartenenti alle squadre nazionali del proprio Paese.
La competizione è organizzata da Flyve di Travesio di cui sono rappresentanti Bernardo Gasparini e Giovanni Rupil, supportati dall’ormai storico partner, l’Aero Club Lega Piloti.

Il comitato organizzatore Flyve – info @ flyve.it

Deltaplano: tre azzurri sul podio al Cucco

Con una quarta e ultima task su un percorso lungo poco meno di 150 km e chiuso, per la classe 1, in prima fila da Christian Ciech in 3 ore e 11 minuti, è stata archiviata l’edizione 2021 del trofeo per deltaplani intitolato a Piero Alberini.

Però la vittoria nei cieli del sito icona del volo in deltaplano per eccellenza, il Monte Cucco, non è bastata a Christian a scalzare dal primo postoil ciociaroMarco Laurenzi chequi aveva vinto il titolo italiano nel 2016. Oggi si aggiudica la competizione davanti a Filippo Oppicidi Parma e allo stesso Ciech,trentino trapiantato sul lago Maggiore.Nella foto degli organizzatori, ilpodio con sole maglie del team nazionale, dieci volte campione del mondo.

Nella classe 5, deltaplani ala rigida,vittoria dell’alto atesinoKonrad Baumgartner, seguito da Claudio Deflorian e Marzio Digiusto. I percorsi erano identici quelli della classe 1, vale a dire tra i 68 e i 150 km.

Infine nella classe 1 Sport, su percorsi ridotti tra i 45 e 61 km circa, vittoria di Andrea Fusi, seguito dallo svizzero Roberto Nichele e dal francese Serge Mainente.

La competizione è stata organizzata dal Volo Libero Monte Cucco e il sito umbro ospiterà i campionati europei del 2022. Una quarantina i piloti in gara provenienti da Svizzera, Francia, Germania, Repubblica Ceca, Polonia oltre che Italia.

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

pagina facebook – sito ufficiale con risultati e altre informazioni

Titoli italiani di deltaplano a Varese e in Alto Adige

Comunicato Stampa - Undicesimo titolo tricolore di volo libero in deltaplano per il trentino trapiantato nel varesotto Christian Ciech, già più volte campione del mondo. Lo ha conquistato nei cieli della Valcomino in provincia di Frosinone, situata a ridosso dell'Appennino abruzzese e del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.

Il pluridecorato pilota ha vinto la prima task volata lungo un percorso di 93 km e si è classificato secondo nella successiva di 70, vinta dal ciociaro Marco Laurenzi che nella valle è di casa. Nella classifica finale per deltaplani classe 1, decisamente i più diffusi, alle spalle di Ciech, Manuel Revelli di Cuneo e l’alto atesino Anton Moroder.

Questo Campionato Italiano 2022 è stato agganciato alla prima edizione del Trofeo Valcomino, gara aperta anche ai piloti stranieri. Tra costoro l’austriaco Anton Raumauf si è aggiudicato la competizione seguito dal tedesco Diek Ripkens e da Konrad Baumgartner, pilota sud tirolese residente a Milano che è il nuovo campione italiano per deltaplani classe 5, detti anche ad ala rigida per la conformazione della loro struttura. Vice campione d’Italia il trentino Claudio Deflorian davanti a Marzio Digiusto di San Vito al Torre (Udine).

L’evento, inserito nel calendario della Federazione Aeronautica Internazionale, è stato organizzato dall’Aero Club Lega Piloti e dal Volo Libero Valcomino. I decolli sono avvenuti da una pedana sospesa in modo spettacolare sulla valle a Forca D’Acero e gli atterraggi a Campo Guerrano, due località del comune di San Donato Val di Comino (Frosinone) dove era posto anche il centro operativo.

Gustavo Vitali - Ufficio Stampa FIVL

Associazione Nazionale Italiana Volo Libero (registro CONI n. 46578)

il volo in deltaplano e parapendio - 335 5852431 - skype: gustavo.vitali 

IMMAGINI di libero utilizzo - – VIDEO di repertorio nel sito ufficiale

per informazioni sul Campionato Italiano di deltaplano 2022 contattare

Volo Libero Val Comino - infovololiberovalcomino (AT) gmail.com - link al sito ufficiale 

Tutti i comunicati stampa FIVL - foto di repertorio

Treviso, 150 atleti in parapendio colorano i cieli del Grappa

Riportiamo fedelmente dal Corriere della Sera, edizione Veneto:

“18 aprile 2022 - Il Trofeo Montegrappa è arrivato alle 30esima edizione, attimi di paura per un atleta impigliato - CorriereTv

Con oltre trenta edizioni alle spalle, il Trofeo Montegrappa anche nell’edizione 2022 non ha tradito in termini di qualità e affluenza di pubblico, le aspettative di piloti e appassionati. A colorare i cieli del Grappa, 150 atleti selezionati tra più di 400 domande pervenute, provenienti da oltre 30 nazioni; tra questi, i primi 25 atleti della classifica mondiale di parapendio e volo libero. I comuni che hanno realizzato l’iniziativa, sono Romano d’Ezzelino (Vi), che torna dopo 27 anni ad ospitare l’atteraggio ufficiale ed il Centro Operativo e Borso del Grappa (Tv), da sempre patria del volo libero. Molto alto il livello di questa edizione, favorito anche dalle condizioni metereologiche: nella quarta task, la penultima del Trofeo, 120 piloti su 148 sono arrivati in goal, hanno cioè centrato anche l’atteraggio e ottenuto un punteggio pieno. I circuiti di gara hanno attraversato un ampio territorio tra le province di Treviso e Vicenza: anche per quest’ultima giornata di volo, si parte da Rubbio (decollo Brombe, altezza 796 mt.), nell’altipiano di Asiago e da Romano d’Ezzelino (Col Campeggia, altezza 1080 mt.) e si atterra a Semonzo di Borso del Grappa (Paradiso e Garden Relais) e Romano d’Ezzelino (vicino agli impianti sportivi, in via Benedetto Marcello, San Giacomo). Nel Centro Operativo di Romano (San Giacomo) nel pomeriggio, a chiusura della quinta e ultima Task, saranno effettuate le premiazioni degli atleti. Direttore di gara, Fabio Loro, responsabile della scuola Manta di Borso del Grappa, direttore meteo Pino Aiello. Il Trofeo è organizzato da Aero Club Lega Piloti e l’Asd Volo libero Montegrappa e permette di ottenere punteggio valevole per il ranking mondiale. E domenica mattina attimi di apprensione per il recupero di un parapendista impigliato sugli alberi dopo un atterraggio sfortunato. Ad intervenire una squadra di Pedemontana Emergenza che nelle prime ore del mattino è intervenuta a Semonzo per il recupero. L’uomo, un turista straniero, grazie ai soccorsi è sceso dalla vegetazione solamente spaventato e perfettamente incolume.”

sito ufficiale - classifiche

EHPU-Logo

Membro Fondatore dell'unione Europea di Volo Libero
Co-Founder Member of European Hangliding and Paragliding Union

ASD FIVL- Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
Il volo in deltaplano e parapendio (registro CONI n. 46578)

Via Salbertrand, 50 - 10146 Torino 
Tel. +39 011 744 991 - Fax +39 011 752 846
Email: fivl@fivl.it
P.Iva 10412570011

ORARI SEGRETERIA 8.15-12.15/13-17