Obbligo defibrillatori: invito a contattare Ministero e CONI

Invitiamo tutte le ASD di volo libero ad inviare al Ministero della Salute e al CONI un quesito relativo all'obbligo di dotazione di defibrillatori semiautomatici per tutte le ASD che entrerà in vigore a Luglio.


Come abbiamo già illustrato si tratta di un obbligo che non sapremmo applicare ad uno sport come il nostro, che non si svolge all'interno di strutture sportive.
La richiesta di chiarimenti inoltrata da FIVL al Ministero della Salute e al CONI a Novembre 2015 non ha ottenuto risposta.

Riteniamo quindi che sia utile che tante diverse associazioni facciano sentire la propria voce chiedendo anch'esse chiarimenti in merito all'applicazione di questa norma, anche al fine di poter dimostrare in futuro la buona fede nel cercare di ottenere una interpretazione pratica di tale obbligo compatibile con le caratteristiche del nostro sport.

Potete semplicemente copiare il quesito inviato da FIVL a Novembre (http://www.fivl.it/home-v16/ultime-da-fivl/1570-obbligo-di-dotazione-di-apparecchi-defibrillatori-semiautomatici) oppure utilizzarlo come spunto.

I vostri quesiti vanno inviati sia al Ministero della Salute che al Coni via PEC e/o raccomandata. Seguono gli indirizzi:

MINISTERO DELLA SALUTE
Viale Giorgio Ribotta 5
00144 - Roma
PEC: seggen@postacert.sanita.it

CONI
Piazza Lauro De Bosis n. 15
00135 – ROMA
PEC: segretariogenerale@cert.coni.it

EHPU-Logo

Membro Fondatore dell'unione Europea di Volo Libero
Co-Founder Member of European Hangliding and Paragliding Union

ASD FIVL- Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
Il volo in deltaplano e parapendio (registro CONI n. 46578)

Via Salbertrand, 50 - 10146 Torino 
Tel. +39 011 744 991 - Fax +39 011 752 846
Email: fivl@fivl.it
P.Iva 10412570011

ORARI SEGRETERIA 8.15-12.15/13-17