FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 3
HomeSicurezzaDocumenti Sicurezza

Evitare le zone proibite

carta aeronauticaInvitiamo i piloti interessati a voli particolarmente impegnativi a consultare le cartine aeronautiche

 

prima di intraprendere tragitti che potrebbero sconfinare in zone di volo proibite, CTR ed ATZ principalmente.
Le cartine sono disponibili seguendo questa procedura

carta aeronautica

1 – collegarsi al sito dell’ENAV, società a cui lo Stato italiano demanda la gestione e il controllo del traffico aereo civile in Italia.
2 - Cliccare su AIP (menù orizzontale, sotto la testata)
3 - Registrarsi gratuitamente
4 - Dopo essersi registrati e avere effettuato l'accesso, cliccare su ENR
5 - L'Italia è divisa in 7 macroaree numerate da 0 a 7. Si sceglie la macroarea e poi si sceglie la cartina che si vuole visualizzare.

Come leggere le cartine
Vi indichiamo la seguente guida (.pdf), cortesemente fornita dalla API (Associazione Paramotoristi Italiani), autore il pilota di paramotore e volo libero Daniele Baranzini. 

ATTENZIONE: Poiché non tutto quello scritto in suddetta guida si applica a parapendio e deltaplano, vi indichiamo la VERSIONE PER IL VOLO LIBEROImpariamo a leggere le carte aeronautiche - a cura dello stesso Daniele Baranzini che ringraziamo per averci concesso l'uso.

Infine, per orientarvi tra i numerosi acronimi (abbreviazioni aeronautiche) che troverete nelle guide, indichiamo una legenda tratta da Wikipedia.

Buoni voli, fuori dalle zone proibite.

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

api logo

 

Sede Nazionale A.P.I.
Associazione Paramotoristi Italiana
Jesi – Ancona
Presidente Stefano Bolognini
338 1685771
stefano.bolognini (AT) paramotorapi.it

Go to top