FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 9b
HomeSicurezzaDocumenti SicurezzaESTC meeting 2010 minutes (english)

Relazione incidenti e inconvenienti 2007

Cari piloti,
nell'introdurre la relazione annuale relativa agli incidenti ed inconvenienti di volo avvenuti nel corso del 2007 intendo sottolineare alcuni punti.
Ogni segnalazione di incidente/inconveniente di volo viene inserita in un database che rappresenta un importante strumento di prevenzione. L'analisi statistica ci consente infatti di evidenziare gli aspetti critici su mirare gli interventi di sensibilizzazione, sulla didattica, sui materiali, eccetera.
Ogni anno vengono eseguite analisi sui dati raccolti, il risultato è una relazione che viene presentata all'Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo e ai soci FIVL.
 

Mentre tutte le segnalazioni vengono inserite in database, solo in alcuni casi viene pubblicata una relazione di incidente. Questo avviene quando un incidente evidenzia aspetti che si ritiene importante approfondire e portare all'attenzione dei piloti. In questo caso viene eseguita un'indagine più approfondita.
Perché questa indagine possa essere condotta è indispensabile che le informazioni raccolte siano sufficienti a ricostruire in modo chiaro la dinamica e che non ci siano in corso indagini da parte della magistratura.
Le relazioni di incidente, così come gli avvisi di sicurezza, sono pubblicate sul sito internet della FIVL.

Le segnalazioni di incidente sono quindi un importante strumento di prevenzione che contribuisce ad una maggiore sicurezza di tutti noi. E' auspicabile che ogni club nomini una persona incaricata di fare da collettore per le segnalazioni di incidente. Questa persona si relazionerà a sua volta con la Commissione Sicurezza FIVL, raggiungibile all'indirizzo email sicurezza@fivl.it.

Quali eventi è necessario segnalare? Un incidente implica un danno a persone o cose e gli incidenti vanno sempre segnalati. Un mancato incidente è un inconveniente che si è risolto senza danni per cause fortuite. E' molto utile segnalare anche questi eventi perché, come leggerete nella relazione annuale, anche questi eventi sono estremamente importanti per fare prevenzione. Anzi, sotto alcuni aspetti sono ancora più importanti degli incidenti veri e propri perché ci consentono di fare prevenzione prima che capiti un incidente.

Uno degli aspetti che emerge dall'analisi degli incidenti del 2007 e che merita di essere sottolineato è la gestione degli assetti inusuali del parapendio.
In molti casi all'origine di un incidente c'è una chiusura simmetrica o asimmetrica. Quasi sempre però non è la chiusura a determinare l'incidente ma la reazione del pilota che, intervenendo troppo presto sui comandi, non consente alla vela di tornare a volare ed innesca una cascata di configurazioni che conduce all'incidente oppure si risolve nel momento in cui il pilota abbandona i comandi per azionare il paracadute di soccorso.
Intervenire troppo presto, soprattutto con vele basiche, è estremamente pericoloso.
E' sempre più consigliabile, per chi intende volare in condizioni che comportano turbolenza, la partecipazione a corsi di Simulazione di Inconvenienti di Volo.

Buona lettura

Leggi la relazione incidenti e inconvenienti 2007

Rodolfo Saccani
Commissione Sicurezza FIVL
Go to top