FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 10
HomeCompetizioniElenco gareItalia campione del mondo parapendio: video e intervista

Parapendio e deltaplano: Acromax e Italian Open 2019

italian open 2019 cucco decolloSono in corso due importanti eventi di volo libero in deltaplano e in parapendio

 

italian open 2019 cucco decollo 350pxin Umbria e in Friuli.
Si tratta rispettivamente dell’Italian Open 2019 intitolato al suo creatore Piero Alberini, gara valida come Campionato Italiano di volo in deltaplano (vedi post precedente), e di Acromax, tappa italiana della Coppa del Mondo di volo acrobatico in parapendio (vedi post precedente).

Italian Open 2019 – Ieri 11 è stata disputata la prima task su un percorso di circa 120 km per la classe 1 e circa 130 per la 5, cioè i deltaplani ala rigida. Unico a chiudere il primo Alessandro Ploner, fresco di medaglia d’oro di campione del mondo, in 3 ore e 37 minuti volando alla media di 31,8 km/h. Marco Laurenzi e il tedesco Roland Woehrle sono atterrati circa 7 km prima del traguardo. Invece i l secondo è stato chiuso nell’ordine da Federico Baratto in 3 ore e 40’ alla media di 34 km/h, Konrad Baumgartner (Italia) e Alfred Mayer (Germania). Limitato a 57,4 il percorso per i deltaplani classe sport chiuso anche questo da tre piloti: Jean-Daniel Kugler (Svizzera) in 2 ore e 31 minuti alla media di 23,1 km/h, Pawel Wierzbowski (Austria) e Fabio Caresi (Italia).

Tutti i risultati in questa pagina del sito Volo Libero Monte Cucco. Altre notizie, foto, video, commenti, ecc. nella pagina facebook. Sono presenti nello storico sito di volo sopra Sigillo (Perugia) oltre 60 piloti da 10 nazioni. Premiazione il 18 agosto. Organizzazione: Aero Club Lega Piloti e Volo Libero Monte Cucco.

pagina facebook - evento in facebook

acromax 2019 logo 2 350pxAcromax, Coppa del Mondo di volo acrobatico in parapendio - Apprendiamo dalla pagina facebook degli organizzatori che, dopo giorni di intenso allenamento i piloti sono pronti per la prima giornata di gara.
Questa mattina alle 9 c'è stato il Safety Briefing dopo il quale le navette hanno preso la strada per il decollo di San Simeone. I primi a spiccare il volo saranno i piloti alla loro prima esperienza e che devono effettuare la Safety Selection: due tedeschi Georg Waller e Johannes Glatz, e l’italiano Stefano Dilena.

Teatro dell’evento le acque non del tutto tranquillizzanti per chi non ha dimestichezza con manovre acrobatiche del Lago dei Tre Comuni (Udine), sponda ovest, comune di Trasaghis. Qui attività collaterali attendono chi non ci pensa proprio a sfidare le leggi della fisica e atterrare su una zattera galleggiante che quanto a dimensioni di certo non fa provincia. Il tutto è organizzato dal Volo Libero Friuli. La manifestazione si chiuderà a ferragosto e rientra nel progetto Sportland.

Altre informazioni nel sito ufficiale dell’evento - info (AT) vololiberofriuli.it - pagina facebook con foto, curiosita, video in diretta ed altro ancora.

Giornate gratuite di avvicinamento al volo - Va detto che il volo libero è un’attività che chiunque può apprendere senza necessariamente essere un acrobata, anzi solo una cerchia molto ristretta di piloti lo sono. Per chi non ha mai provato l’ebrezza di galleggiare nell’aria il Volo Libero Friuli ha in calendario per il 10 e 11 agosto due giornate gratuite di avvicinamento al volo in parapendio. Trovate le informazioni a questo link. Prenotazione obbligatoria.

Buone vacanze a tutti
Gustavo Vitali, u.s. FIVL

Go to top