FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 9b
HomeCompetizioniElenco gareValcomino Cup, aggiornamenti task 3 e 4

Valcomino Cup, aggiornamenti task 3 e 4

comino cup 2019 task 4 cascoSiamo oggi in grado di aggiornare i nostri lettori sulle vicende della

 

 

comino cup 2019 task 4 casco 350pxcomino cup 2019 task 4 volo 350pxValcomino Cup , gara internazionale valida come campionato italiano di volo in parapendio in svolgimento nei cieli del Lazio. L'evento sta riscuotendo successo come voli, organizzazione e presenze.

Come anticipato nel post precedente la terza prova del campionato è stata vinta da Marco Busetta, ma i km non erano 80 come erroneamente riferito, bensì 68,7, come si evince dai risultati definitivi nel sito ufficiale. Il pilota catanese ha chiuso in 1 ora e 59 minuti volando a 33,8 km/h di media.

Alle sue spalle un altro figlio dell’Etna e soprattutto di grandissimo padre, Gabriele D’Arrigo che ha imparato molto da lui. I minuti di distacco si sono contati sul dito di una mano e non due come per sbaglio riferito dallo scrivente ufficio stampa su suggerimento di affidabile persona in loco, ma che dovrebbe aggiornare all’ultima versione contachilometri e pendolo. Capita.
Terzo Luciano Pagnoni, poi Marek Robel (Germania), Alfio Ragaglia, Alberto Vitale appaiato a Marco Littamè. Oltre 60 i piloti a meta dei 99 decollati, 5 assenti.

Circa la task 4 di ieri dalla pagina facebook del campionato si evincerebbe come primo a meta Alessandro Fuzzi. Ancora una volta il condizionale è d’obbligo a causa del seguente avviso degli organizzatori che copio-incollo dal sito della gara:

“83 Km duri ma non tempestosi con un vento anche sostenuto ma mai troppo, con una variabilità decisa in intensità e direzione tra i vari strati di quota, un tracciato veramente faticoso e difficile da interpretare nelle strategie di rotta, decimava ad uno ad uno molti dei piloti in gara. La boa di Sora la più complessa, indenni le vele che alte l’affrontavano tenendosi più ad ovest, pochi i fortunati a tornare dalla zona est tremendamente influenzata dalla Val Roveto. A riprova della tecnicità della task la sorpresa di vedere una classe Serial prima in goal con un Pilota che si deve esser ricordato di essere tra quelli col “manico”, Grande Fuzzi !!!
*Airspace Infringement = La Direzione Gara, ricevuta l’informativa di possibili violazioni dei limiti di quota verticali imposti ai Piloti, sta procedendo all’analisi ed alla verifica delle tracce di Back-Up”

Tutto ciò fedelmente trascritto, passo ai primi posti delle classifiche dopo tre voli che hanno subito qualche evoluzione: Luciano Pagnoni, Alberto Vitale, Federico Brown Manzone, Marco Busetta, Paolo Facchini, Slawomir Kaczynski (Polonia) e Loris Berta.
Incollati al comando Paolo Veratti nella classifica classe Serial, Federico Nevastro in quella classe Sport e Silvia Buzzi Ferraris nella femminile.

Foto sottratte dalla fotocamera di Tonino Bernardelli che nel suo profilo facebook così descrive i volatori tra le nubi: “Leggere farfalle di nylon solcano i cieli della Valle di Comino”. Grazie, Tonino, una delle più emozionanti descrizioni del volo in parapendio, nonostante il tessuto in questione non sia quello delle nostre vele. Ma non importa.

Prossimo aggiornamento appena possibile. Grazie per la vostra cortese sopportazione.

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

Organizzazione: Aero Club Lega Pilotii – Parapendio Romamain sponsor e patrocinio FIVL

contatti: info (AT) valcominocup.org - sitopagina facebook
programmascarica locandina .jpg - video
indirizzo: via Santa Maria, San Donato Val di Comino (Frosinone)

Go to top