In Alto Adige e a Milano i titoli italiani di parapendio

Sono l’alto atesino Joachim Oberhauser di Termeno e la milanese Silvia Buzzi Ferraris i nuovi campioni italiani di volo in parapendio. Succedono a se stessi, avendo vinto identici titoli del 2020, mentre nel 2021 il campionato non ha avuto luogo, causa le note vicende sanitarie.

La competizione si è svolta in quattro manches con decollo dal Monte Avena. Da qui 115 piloti hanno spiccato il volo per atterrare in zona Boscherai nel comune di Pedavena (Belluno) dove era posto il centro operativo dell’organizzazione curata dall'Aero Club Feltre e dal Para&Delta Club Feltre.

I percorsi, varianti dai 56 ai 71 km, hanno sorvolato ora la Valbelluna, ora Sedico, Villabruna, Seren del Grappa, l’imbocco della Val Canzoi, Sorazei, Cesio Maggiore, ma anche la pedemontana quando uno start, per questioni di meteo, è stato spostato sul Monte Grappa con atterraggio a Semonzo (Treviso).

A insidiare il primato di Oberhauser ci hanno provato in particolare i piloti locali come Denis Soverini, Ivan Centa, Alessio Antonio Voltan, il vicentino Manuel Grandi, il trentino Christian Biasi di Rovereto, ma anche il siciliano Marco Busetta e il polacco Marek Robel perché la formula open ha permesso la partecipazione di una agguerrita pattuglia di piloti provenienti da una dozzina di paesi esteri in lizza per il XXXVII Trofeo Guarnieri. Alla fine la classifica, dopo Oberhauser, ha premiato nell’ordine Denis Soverini e Christian Biasi

In campo femminile alle spalle di Silvia Buzzi Ferraris, al suo quindicesimo titolo, si sono classificate, Martina Centa e Giulia Solda’, entrambe venete. Invece nel Trofeo Guarnieri il secondo posto è andato all’ungherese Katalin Juhasz e il terzo a Klaudia Bulgakow (Polonia).

Nella categoria “serial”, cioè i parapendio meno performanti rispetto ai “competition” usati dai piloti di cui pocanzi, ennesima vittoria di Alberto Castagna di Cologno Monzese, CT della nazionale italiana campione del mondo 2019, quando Joachim Oberhauser ha vinto il titolo individuale e della quale facevano parte anche Busetta, la Buzzi Ferraris e Biasi. Alle sue spalle Gerald Demetz e Mauro Maggiolo.

Nella categoria “sport”, riservata a piloti esordienti, sono stati fotografati sul podio, nell’ordine, Elias Goller, Andrea Carloni e Giulia Solda’.

Prossimo appuntamento per il volo in parapendio dal 25 luglio al 6 agosto a Nis in Serbia dove la nazionale guidata da Castagna si candida per il titolo europeo. Lo ha già vinto nel 2004 e nel 2010.

Gustavo Vitali - Ufficio Stampa FIVL

Associazione Nazionale Italiana Volo Libero (registro CONI n. 46578)

il volo in deltaplano e parapendio - 335 5852431 - skype: gustavo.vitali

immagini di Dora Arena (gradita citazione dell’autrice) - Altre foto della medesimaQUI eQUI con premiazioni

per informazioni sul Campionato Italiano di parapendio, addetta stampa

Alessia Dall’Ò – alessiadallocomunicazione (AT) gmail.com – 349 4561982

sitoufficialeclassifiche - guarnieritrophy (AT) gmail.com - Immagini dei podi a questo link

Tutti i comunicati stampa FIVL - foto di repertorio

Parapendio - Campioni

Albo d’Oro
CAMPIONATI DEL MONDO PARAPENDIO
anno sito team migliore degli azzurri migliore delle azzurre campioni del mondo
Italia squadra maschile femminile
1989 Kossen (AUT) 1° Dalla Rosa Carlo - - Carlo Dalla Rosa (ITA) -
1991 Digne-les-Bains (FRA) - - Svizzera Robert Whittall (UK) Andrea Amann (AUT)
1993 Verbier (CHE) - - Svizzera Hans Bollinger (CHE) Camilla Perner (AUT)
1995 Katakiusciu (JPN) NN 15° Santagiuliana Lives - Svizzera Stefan Stieglair (AUT) Judy Leden (UK)
1997 Castejon de Sos (ESP) 3° Pacher Jimmy - Svizzera John Pendry (UK) Sandie Cochepain (FRA)
1999 Bramberg-Neukirchen (AUT) 6° Pacher Jimmy - NN Christian Heinrich (AUT) Louise Crandal (DNK)
2001 Granada (ESP) 1° Donini Luca - Svizzera Luca Donini (ITA) Louise Crandal (DNK)
2003 Larouco Montalegre (PRT) 10° Biasi Christian 4° Buzzi Ferraris Silvia Svizzera Alex Hofer (CHE) Petra Krausova (CZE)
2005 Governador Valdares (BRA)   7° Donini Luca 8° Scanagatta Rosanna Svizzera Steve Cox (CHE) Louise Crandal (DNK)
2007 Manilla (AUS) 13° Biasi Christian Fedele Nicole Repubblica Ceca Bruce Goldsmith (UK) Petra Slivova (CZE)
2009 El Peñón (MEX) 5° Donini Luca 11° Licini Caroll Repubblica Ceca Andy Aebi (CHE) Elisa Houdry (FRA)
2011 Piedrahita (ESP) 2° Donini Luca - Francia Charles Cazaux (FRA) Petra Slivova (CZE)
2013 Sopot (BGR) 3° Cassetta Davide 3° Fedele Nicole Francia Jérémie Lager (FRA) Klaudia Bulgakow (POL)
2015 Roldanilo (COL) 9° Oberhauser Joachim 3° Fedele Nicole Germania Honorin Hamard (FRA)   Seiko Naville Fukuoka (FRA) 
2017 Pedavena-Feltre (ITA) 10° Oberhauser Joachim 3° Buzzi Ferraris Silvia Francia Pierre Remy (FRA)  Seiko Naville Fukuoka (FRA) 
2019 Krushevo (MKD) 1° Oberhauser Joachim 11° Buzzi Ferraris Silvia Italia & Francia Joachim Oberhauser (ITA) Meryl Delferriere (FRA) 
2021 Loma Bola (ARG) nn Italia assente Italia assente Regno Unito Russel Ogden (UK) Yael Margelisch (CHE)



europa para

Albo d’Oro
CAMPIONATI EUROPEI PARAPENDIO
anno sito team migliore degli azzurri migliore delle azzurre campioni d’Europa
Italia squadra maschile femminile
1988 St-Hilaire-du-Touvet (FRA) - - - Svizzera Gérald Maret (CHE) Fabienne Lachat-S. (CHE)
1992 Kraniska Gora (SVN) - - Germania Ernst Strobl (GER) Barbara Lacrouts (GER)
1994 Preddvor (SVN) 1° Pacher Jimmy - Svizzera Jimmy Pacher (ITA) Claire Bernier (FRA) 
1998 Piedrahita (ESP) 1° Pacher Jimmy - Svizzera Jimmy Pacher (ITA) Sandie Cochepain (FRA) 
2000 Garmisch (GER)   4° Pacher Jimmy - Svizzera Kari Eisenhut (CHE) Louise Crandal (DNK)
2002 Kobarid (SVN) 3° Pacher Jimmy 4° Buzzi Ferraris Silvia Svizzera Alex Hofer (CHE) Louise Crandal (DNK)
2004 Kalavrita (GRC)  6° Biasi Christian - Italia Christian Maurer CH) Petra Krausova (CZE)
2006 Morzine (FRA) 1° Donini Luca - Svizzera Luca Donini (ITA) Petra Krausova (CZE)
2008 Niska Banya (SRB)    7° Bottegal Maurizio 4° Licini Caroll Francia Grégory Blondeau (FRA)  Ewa Wisnierska (GER)
2010 Abtenau (AUT) 1° Donini Luca Centa Martina Italia Luca Donini (ITA) Petra Krausova (CZE)
2012 Saint-André-les-Alpes (FRA) 6° Donini Luca 1° Fedele Nicole Austria Yassen Savov (BGR) Fedele Nicole (ITA)
2014 Kopaonik-Raska (SRB) 7° Donini Luca 5° Buzzi Ferraris Silvia Svizzera Torsten Siegel (GER) Seiko Naville Fukuoka (FRA) 
2016 Krushevo (MKD) 2° Oberhauser Joachim 5° Buzzi Ferraris Silvia Francia Honorin Hamard (FRA) Seiko Naville Fukuoka (FRA) 
2018 Larouco Montalegre (PRT) 3° Vitale Alberto Biagio 6° Buzzi Ferraris Silvia Spagna Theo Warden (UK) Seiko Naville Fukuoka (FRA) 
2020 non disputati nd non disputati non disputati non disputati non disputati non disputati
2022 Nis (Serbia) 6° Denis Soverini 9° Buzzi Ferraris Silvia Francia Luc Armant (Francia) Meryl Delferriere (Francia)

 

pwc logo 400px

Albo d’Oro
PWC – PARAGLIDING WORLD CUP - COPPA DEL MONDO DI PARAPENDIO
 
edizioni tour mondiale* edizioni tour mondiale*
anno maschile femminile
1992 Uli Wiesmeier (GER) Nanou Berger (FRA)
1993 Richard Gallon (FRA)  Camilla Pemer (AUT) 
1994 Jimmy Pacher (ITA) Nanou Berger (FRA)
1995 Hans Bollinger (CHE)  Camilla Pemer (AUT) 
1996 Christian Tamegger (AUT)  Nanou Berger (FRA)
1997 Jimmy Pacher (ITA) Claire Bernier (FRA) 
1998 Peter Lüthi (CHE)  Claire Bernier (FRA) 
1999 Kari Eisenhut (CHE)  Sandie Cochepain (FRA) 
2000 Andy Hediger (CHE)  Louise Crandal (DNK) 
2001 Patrick Bérod (FRA)  Louise Crandal (DNK) 
2002 Alex Hofer (CHE)  Petra Slivova (CZE)
2003 Achim Joos (GER)  Petra Slivova (CZE)
2004 Oliver Rössel (GER)  Petra Slivova (CZE)
2005 Christian Maurer (CHE)  Ewa Wisniewksa (GER) 
2006 Christian Maurer (CHE)  Karin Appenzeler (CHE) 
2007 Christian Maurer (CHE)  Anja Kroll (CHE)
2008 Andy Aebi (CHE)  Anja Kroll (CHE)
edizioni con superfinale** edizioni con superfinale**
maschile femminile
2009 Charles Cazaux (FRA)  Keiko Hiraki (JPN)
2010 Yann Martail (FRA)  Petra Slivova (CZE)
2011 Peter Neuenschwander (CHE)  Petra Slivova (CZE)
2012*** Aaron Durogati (ITA)  Nicole Fedele (ITA) 
2013 Ayumu Miyata (Giappone)  Keiko Hiraki (JPN)
2014 Maxime Pinot (FRA)  Laurrie Genovese (FRA) 
2015 Stefan Wyss (CHE)  Sejko Fukuoka Naville (FRA) 
2016 Aaron Durogati (ITA)  Sejko Fukuoka Naville (FRA) 
2017 Michael Sigel (CHE)  Laurrie Genovese (FRA) 
2018 Pierre Remy (FRA)  Méryl Delferriere (FRA) 
2019 Charles Cazaux (FRA)  Méryl Delferriere (FRA) 
2020 titolo non assegnato titolo non assegnato
2021 Luc Armant (FRA) Sejko Fukuoka Naville (FRA) 
edizioni tour mondiale* tappe e finali a livello mondiale
edizioni superfinale** tappe e finali nei singoli continenti con superfinale mondiale  
2012*** Campione d’Europa: Marco Littamé (ITA)  

Prima giornata di gara al Campionato Europeo di deltaplano

L’apertura del Campionato Europeo di deltaplano al Monte Cucco in Umbria è avvenuta con la tradizionale sfilata dei piloti nelle vie di Sigillo (Perugia), presenti le autorità pubbliche, fino alla piazza principale dove era stato allestito un palco. Trovate i video scorrendo i post in questa pagina insieme a numerose fotografie.

Espletate le formalità di rito, il giorno 12 luglio è seguita una task di prova in vista delle gare ufficiali per permettere ai piloti di allenarsi e testare in territorio. Il migliore è stato il giapponese Akira Nagusa.

Ieri, 13 luglio, la prima task su un percorso di 91 km è stata vinta dal francese David Gregoire in poco meno di due ore alla velocità media di 47 km/h. Alle sue spalle nell’ordine: Jon Durand (Australia), Grant Crossingham (Regno Unito) e il nostro Lorenzo De Grandis a soli quattro minuti dal vincitore. Quinto Dan Vyhnalik della Repubblica Ceca, seguito da Marco Laurenzi.Novanta i piloti in volo.

Classifica a squadre: Australia, Italia, Germania.

Tutti i risultati a questo link, sito CIVL

Il team italiano ufficiale è formato da Marco Laurenzi, Alessandro Ploner, Manuel Revelli, Filippo Oppici, Christian Ciech e Davide Guiducci.

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

EHPU-Logo

Membro Fondatore dell'unione Europea di Volo Libero
Co-Founder Member of European Hangliding and Paragliding Union

ASD FIVL- Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
Il volo in deltaplano e parapendio (registro CONI n. 46578)

Via Salbertrand, 50 - 10146 Torino 
Tel. +39 011 744 991 - Fax +39 011 752 846
Email: fivl@fivl.it
P.Iva 10412570011

ORARI SEGRETERIA 8.15-12.15/13-17