Treviso, 150 atleti in parapendio colorano i cieli del Grappa

Riportiamo fedelmente dal Corriere della Sera, edizione Veneto:

“18 aprile 2022 - Il Trofeo Montegrappa è arrivato alle 30esima edizione, attimi di paura per un atleta impigliato - CorriereTv

Con oltre trenta edizioni alle spalle, il Trofeo Montegrappa anche nell’edizione 2022 non ha tradito in termini di qualità e affluenza di pubblico, le aspettative di piloti e appassionati. A colorare i cieli del Grappa, 150 atleti selezionati tra più di 400 domande pervenute, provenienti da oltre 30 nazioni; tra questi, i primi 25 atleti della classifica mondiale di parapendio e volo libero. I comuni che hanno realizzato l’iniziativa, sono Romano d’Ezzelino (Vi), che torna dopo 27 anni ad ospitare l’atteraggio ufficiale ed il Centro Operativo e Borso del Grappa (Tv), da sempre patria del volo libero. Molto alto il livello di questa edizione, favorito anche dalle condizioni metereologiche: nella quarta task, la penultima del Trofeo, 120 piloti su 148 sono arrivati in goal, hanno cioè centrato anche l’atteraggio e ottenuto un punteggio pieno. I circuiti di gara hanno attraversato un ampio territorio tra le province di Treviso e Vicenza: anche per quest’ultima giornata di volo, si parte da Rubbio (decollo Brombe, altezza 796 mt.), nell’altipiano di Asiago e da Romano d’Ezzelino (Col Campeggia, altezza 1080 mt.) e si atterra a Semonzo di Borso del Grappa (Paradiso e Garden Relais) e Romano d’Ezzelino (vicino agli impianti sportivi, in via Benedetto Marcello, San Giacomo). Nel Centro Operativo di Romano (San Giacomo) nel pomeriggio, a chiusura della quinta e ultima Task, saranno effettuate le premiazioni degli atleti. Direttore di gara, Fabio Loro, responsabile della scuola Manta di Borso del Grappa, direttore meteo Pino Aiello. Il Trofeo è organizzato da Aero Club Lega Piloti e l’Asd Volo libero Montegrappa e permette di ottenere punteggio valevole per il ranking mondiale. E domenica mattina attimi di apprensione per il recupero di un parapendista impigliato sugli alberi dopo un atterraggio sfortunato. Ad intervenire una squadra di Pedemontana Emergenza che nelle prime ore del mattino è intervenuta a Semonzo per il recupero. L’uomo, un turista straniero, grazie ai soccorsi è sceso dalla vegetazione solamente spaventato e perfettamente incolume.”

sito ufficiale - classifiche

EHPU-Logo

Membro Fondatore dell'unione Europea di Volo Libero
Co-Founder Member of European Hangliding and Paragliding Union

ASD FIVL- Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
Il volo in deltaplano e parapendio (registro CONI n. 46578)

Via Salbertrand, 50 - 10146 Torino 
Tel. +39 011 744 991 - Fax +39 011 752 846
Email: fivl@fivl.it
P.Iva 10412570011

ORARI SEGRETERIA 8.15-12.15/13-17