A Feltre (Belluno) prossima tappa Hike&Fly Italian League, 30-31 luglio 2022

Siete carichi? L’ultimo evento prima delle vacanze estive non poteva che essere a Feltre, la casa del parapendio Italiano! saremo ospiti del @para_delta_club_feltre il 30 e 31 luglio 2022 (scarica locandina .jpg)

A settembre nuova tappa ad Arco di TrentoPoi ci saranno i recuperi delle tappe al Cornizzolo e a Poggio Bustone o Castelluccio di Norcia, saltate a suo tempo causa meteo avversa.

——

Sabato 30 luglio

  • - ore 8.30 ritrovo
  • - dalle 10 gara
  • - dalle ore 19 “Panini Onti” in atterraggio
  • - ore 20:00 serata con Soccorso Alpino

Domenica 31 luglio

  • - ore 8.30 ritrovo
  • - dalle 10 gara

Per ulteriori informazioni sullaHike & Fly Italian League
Marco De Cet - 338 1300672 - marco.decet (AT) gmail.com -sito-pagina facebook instagram - Calendario eventi Hike & Fly 2022 - ISCRIZIONI

Due giorni di volo libero nei cieli dell’Alto Garda, vince Moreno Parmesan

Ringraziamo Claudio Chiarani e il magazine “La Busa” per averci fornito questo articolo a chiusura della sesta prova del campionato hike&fly organizzata da Hike & Fly Italian League ad Arco di Trento lo scorso fine settimana. Articolo originale a questo link. A quest’altro le foto di Andrea Maino.

"Moreno Parmesan è il vincitore della due giorni di gara di “Hike&Fly” (a piedi in decollo e in gara in volo) di parapendio, specialità del volo libero senza motore che si è svolta lo scorso week end del 10 e 11 settembre. Il forte pilota di Mori ma residente nel comune di Arco da tempo, è uno dei migliori specialisti a livello nazionale, e dopo essersi confrontato con altri piloti proveniente dal vicino Veneto ma anche da altre zone del Trentino, come il Primiero o Madonna di Campiglio ha sbaragliato tutti arrivando primo sia sabato 10 al campo sportivo di Arco, in via Pomerio, sia alle Foci del Sarca la domenica 12 in quel di Torbole.

Due i giorni di gara che hanno avuto come sede logistica il Birrificio Impavida di Arco, dove si sono svolti i briefing e la partenza, a piedi, verso il decollo situato sul prato privato dell’Eremo di San Giacomo sul Monte Stivo. La direzione di gara a cura di Marco De Cet e Luca Basso, referenti per l’Hike & Fly Italian League, coadiuvata dall’organizzazione locale dell’associazione di volo libero Trentino Paragliding ha concluso la penultima tappa del circuito nazionale all’insegna del bel tempo (nonostante sabato verso le 14 qualche goccia di pioggia abbia disturbato un po’ la gara), per il felice arrivo al traguardo alle Foci del Sarca di quasi tutti i piloti domenica 11.

Una ventina coloro i quali si sono iscritti, tra i quali due piloti della Repubblica Cèca, e hanno partecipato alla tappa di Arco con l’intenzione di fare un bel risultato che possa permettere loro di essere selezionati per la composizione della nazionale italiana di specialità che affronterà, in futuro, le competizioni a livello europeo e mondiale. Oltre al vincitore Moreno Parmesan, al secondo classificato, il campigliese Andrea Conci aex equo col primierotto Tita Scalet va sicuramente segnalato il giovane (vola da meno di un anno) rivano Federico Benini Floriani, passato dalle barche a vela (ma ci regata ancora) al parapendio. Per lui una due giorni che lo ha visto arrivare al traguardo sesto il primo giorno e quinto il secondo, segno che il ragazzo di “stoffa” ne ha da vendere. 

Alle premiazioni ha presenziato l’assessore allo sport del Comune di Arco Dario Ioppi, Trentino Paragliding ringrazia le amministrazioni comunali di Arco e di Torbole per la concessione dei permessi di atterraggio e gli sponsor tecnici dell’Hike & Fly Italian League assieme a quelli locali: Agraria Riva, Cassa Rurale Alto Garda e Rovereto, Birra Artigianale Impavida, Alle Foci del Sarca di Walter Botto, Unione Sportiva Arco, A&M Motors, Nuova carrozzeria Appoloni, Pizzeria Nuova Garda, Superfly 360, Mac Point pratiche automobilistiche e Croce Rossa Italiana per l’assistenza medica alla gara.

Nelle foto di Andrea Maino, un parapendio in fase di atterraggio e lo start

Claudio Chiarani, Giornalista professionista
Riva del Garda (Trento) - +39 339 5245980 - +39 0464 550740
claudio.chiarani (AT) pec.tecnocert.net – claudio.chiarani (AT) gmail.com
twitter @EaloraClaudio

 

hf arco trento 2022 start

Hike & Fly Italian League, 8-9 ottobre 2022, Suello (Lecco)

Pensavate ci fossimo dimenticati? Impossibile!

Vogliamo finire il Campionato Hike&Fly con il botto! L’ultima tappa del primo anno si terrà dove tutto doveva cominciare, al Monte Cornizzolo presso Suello (Lecco).

Vi aspettiamo l’8-9 ottobre 2022. Saremo ospiti di Aero Club Monte Cornizzolo e del Parapendio Club Scurbatt.

Ci saranno anche le premiazioni Overall della stagione, con una bellissima sorpresa!

Per ulteriori informazioni sulla Hike& Fly Italian League
Marco De Cet - 338 1300672 - marco.decet (AT) gmail.com - sitopagina facebookinstagram – Calendario eventi Hike & Fly 2022 - ISCRIZIONI

Hike & Fly Italian League: aperte le candidature per il 2023

Sei una società sportiva o un ente di promozione e vuoi ospitare una gara di parapendio Hike&Fly? Anche per valorizzare il territorio?

Scrivi ENTRO il 23 dicembre 2022 a posta (AT) hikeandflyitalia.it e proponiti per organizzare un evento nel 2023!

——

Chiediamo scusa per la nostra assenza dai social ma eravamo impegnati a discutere della stagione 2023, che vi promettiamo sarà ricca di novità e ci vedrà migliorati sotto molti aspetti!

Per ulteriori informazioni sulla Hike& Fly Italian League
Marco De Cet - 338 1300672 - marco.decet (AT) gmail.com - sitopagina facebookinstagram

 

Si apre la nuova stagione del volo in deltaplano e parapendio

Le prime notizie del 2022 riguardo il volo in deltaplano e parapendio dicono che, dopo un biennio di quasi paralisi, l’emergenza sanitaria non ha affatto scalfito l’entusiasmo e la passione che ruotano attorno al comparto. 

È nata Hike & Fly Italian League, associazione che si prefigge lo scopo di organizzare eventi di escursionismo abbinato al volo in parapendio, uno stile diverso di vivere quest’ultimo.

Stabilito un percorso, si sale in montagna parapendio in spalla, si individua un pendio agevole come decollo e si cerca di completare il tracciato in volo. Se l’operazione non riesce, si prosegue a piedi alla ricerca di un nuovo pendio dal quale spiccare un nuovo volo. Insomma, la regola base è una: o voli, o cammini.

La disciplina è in crescita esponenziale, i praticanti si moltiplicano, le potenzialità in espansione ed entusiasmo elevato, così come è cresciuta la voglia di organizzare eventi competitivi e non, per piloti esperti e meno. Così la prima tappa di quello che sarà un tour di cinque o sei eventi sparsi per l’Italia è in programma per il 2 aprile al Monte Cornizzolo sopra Suello (Lecco).

Dal 13 al 18 aprile nei cieli del Monte Grappa ritorna l’omonimo trofeo organizzato da Aero Club Lega Piloti e l’asd Volo Libero Montegrappa. Il centro operativo e l’atterraggio ufficiale saranno allestiti a Romano d’Ezzelino (Vicenza) dove confluiranno i migliori piloti di parapendio e deltaplano provenienti da oltre 30 paesi.

Il numero degli ammessi sarà limitato rispettivamente a 120 e 150 per questioni organizzative e di sicurezza con classifica finale dedotta dalla somma dei risultati delle cinque giornate di gara o da quelle che la meteo consentirà di volare.

Pronti ai nastri di partenza i campionati regionali e tra questi la 28.a edizione del Triveneto che prevede nove eventi nelle regioni orientali.

Nella scorsa stagione 160 piloti, in rappresentanza di 33 club, hanno presenziato alle sei tappe del circuito; 80 partecipanti in media a ogni meeting per un totale di 520 presenze.

Il CRO (Campionato Regioni Occidentali) avrà inizio nella giornata più favorevole come meteo tra il 9 e il 10 aprile nel sito di volo di Santa Elisabetta, comune Cuorgnè (Torino). Sono previsti quattro appuntamenti tra primavera ed estate.

Gustavo Vitali - Ufficio Stampa FIVL

Associazione Nazionale Italiana Volo Libero (registro CONI n. 46578)

il volo in deltaplano e parapendio - 335 5852431 - skype: gustavo.vitali

immagini di libero utilizzo

Per ulteriori informazioni sulla Hike & Fly Italian League
Marco De Cet
- 338 1300672 – marco.decet (AT) gmail.com – sito - 
pagina facebook - evento in facebook - instagram

Per ulteriori informazioni sul Trofeo Montegrappa: Volo Libero Montegrappa - sito - facebook - instagram

Per ulteriori informazioni sul Campionato Regionale Triveneto: Dora Arena - 329 3759763 - info (AT) cptriveneto.it -gruppo facebook -sito ufficiale

Tutti i comunicati stampa FIVL

Terza tappa Hike&Fly Italian League, Castelluccio di Norcia, 28-29 maggio 2022

Dopo il successo del primo evento che ha contato più di cinquanta partecipanti e tanto entusiasmo, possiamo dire che è scoppiata l’hike and fly mania.

Bassano è stato un esperimento ben riuscito, ci ha permesso di comprendere le nostre lacune e dove possiamo migliorare. Ci ha stupito vedere così tanti piloti motivati mettersi alla prova in questo tipo di disciplina.

Ora siamo pronti e carichi per affrontare la terza tappa del Hike & Fly Italian League, tappa che, dopo un confronto con il club Prodelta abbiamo preferito spostare da Poggio Bustone a Castelluccio di Norcia (Perugia). Viste le caratteristiche naturali del luogo crediamo sia il posto ideale per organizzare un evento simile, ci permetterà di organizzare task alla portata di tutti senza venir meno alla sicurezza e allo stesso tempo gli atleti potranno mettersi alla prova scegliendo in autonomia il decollo più idoneo in base alle loro capacità, effettuando atterraggi in quota e testando il loro spirito di competizione.

Crediamo fortemente in questo format, molto simile alle gare più blasonate e di durata diversa e l’entusiasmo dei piloti ci ha dato ragione.

Un ringraziamento dovuto e sincero va al Club Prodelta che si è reso disponibile ad aiutarci nell'organizzazione di questa terza tappa, mettendo a disposizione location, tempo e conoscenza del luogo. Siamo convinti che la collaborazione con i club locali sia la forza di questo movimento!

Vi aspettiamo ancora più numerosi e con tanta voglia di mettervi alla prova!

Mirko Nenzi

Per ulteriori informazioni sulla Hike & Fly Italian League
Marco De Cet - 338 1300672 - marco.decet (AT) gmail.com - sito - pagina facebookinstagram - Calendario eventi Hike & Fly 2022 - ISCRIZIONI

EHPU-Logo

Membro Fondatore dell'unione Europea di Volo Libero
Co-Founder Member of European Hangliding and Paragliding Union

ASD FIVL- Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
Il volo in deltaplano e parapendio (registro CONI n. 46578)

Via Salbertrand, 50 - 10146 Torino 
Tel. +39 011 744 991 - Fax +39 011 752 846
Email: fivl@fivl.it
P.Iva 10412570011

ORARI SEGRETERIA 8.15-12.15/13-17