Ca.R.T.E.R. 2022, 2 luglio, seconda tappa a Sestola (Modena)

La seconda tappa del Ca.R.T.E.R. (Campionato Regionale Toscana Emilia Romagna) 2022 è a Sestola (Modena) il 2 luglio.

Il campionato prosegue nel cuore dell’ appennino modenese, con i due club organizzatori di questo evento, Jonathan Linvingstone ed EmiliainVolo, che insieme ospiteranno molti piloti emiliani e toscani a confrontarsi in gara nel cielo della nota località turistica

Il ritrovo per tutti i piloti è in località Pian del Falco ai piedi del punto di decollo del Monte Calvanella. La partenza della gara avrà luogo dalle ore 12 circa, tempo meteorologico permettendo.  

Il programma sarà questo:

  • 8:45 - Ritrovo presso il parcheggio in località Poggioraso per organizzarsi con le auto e dirigersi a Pian del Falco. Stiamo organizzando una navetta che trasporti i piloti direttamente a Pian del Falco sia per la mattina, sia per il pomeriggio di gara. Il costo è di 5 euro a pilota con vela. Purtroppo non avendo certezza, vi daremo conferma solo la mattina
  • 9:30 - Il Centro operativo è a Pian del Falco presso rifugio Calvanella –Protti Sport. Qui, la verifica documentazione di iscrizione piloti, distribuzione magliette e poket-lunch.
  • 10,00 - Trasporto delle vele in decollo: le vele vengono caricate sulla jeep per dirigersi sul Monte Calvanella. La quota per il trasporto è di 20,00 euro a salita (i 20,00 euro vengono suddivisi per ogni vela caricata. Solo vela - NO pilota (es. 10 vele = 2 euro a vela).
  • 11:00- Briefing meteo e assegnazione tema di gara per le categorie Fun-Sport-Serial + Briefing tecnico da parte del Tutor Fun
  • 17:30 - Ritrovo presso località Pian del Falco. Rinfresco dedicato ai piloti partecipanti e ai loro accompagnatori, con momento di convivialità aspettando la classifica che avrà luogo alle ore 18,00 circa, davanti a Protti Sport.

Ricordiamo che tutto ciò è reso possibile soprattutto per il grande sostegno del gruppo CA.R.T.E.R e dai partners a cui va il nostro sentito ringraziamento .

Si invitano tutti gli interessati a consultare il sito ufficialeper conoscere gli aggiornamenti riguardanti le tappe, le classifiche, le foto e le news delle giornate di volo del Ca.R.T.E.R. 2022! Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla sezione contatti di suddetto sito

Vi Aspettiamo!!!

Lo staff del Ca.R.T.E.R. 2022: EmiliainVolo, Jonathan Linvingstone, Paraclub Monte Caio – Deltaclub Melloni, Vivere il monte Pizzo

Nelle foto:

  • Punto di parcheggio, circa 5 mn a piedi dall’atterraggio .
  • Punto di atterraggio (dove è assolutamente vietato lasciare le auto lungo la strada)
  • Il decollo

carter 2022 sestola atterraggio a 750px carter 2022 sestola atterraggio b 750px
carter 2022 sestola parcheggio 750px carter 2022 sestola decollo 750px

Ca.R.T.E.R. 2022: vittoria in rosa alla 1.a tappa al Monte Pizzo

La vincitrice della categoria FUN è Francesca Milasi, prima donna ad iscriversi alla competizione  Ca.R.T.E.R. Campionato Regionale Toscana Emilia Romagna,atto primo.

È iniziata l’azione, sabato 18 giugno, sul decollo del Monte Pizzoin località Lizzano in Belvedere (Bologna, Alta valle del Reno)L’organizzazione si era vista costretta a rimandare la data ufficiale di fine maggio, causa l’irruento ingresso dell’ultima goccia fredda scesa dalle latitudini polari causando forte instabilità e temporali su tutto il nord Italia. Invece tavolta i presupposti per una giornata proficua c’erano tutti e così è andata in scena questa manifestazione ideata sulle basi degli ultimi campionati regionali, fermi ormai da diversi anni, che ha l’intenzione di spingere i nuovi appassionati della disciplina aerea ad avvicinarsi al mondo delle competizioni.

La classifica stilata con l’ausilio dei mezzi forniti da Airscore è consultabile sul sito dell’eventoa questo link

È stata Francesca Milasila vincitrice nella categoria FUN,  seguita al secondo posto a pari merito  Massimo Berto, Italo Muscoe Fabrizio Tintorri.

Nella categoria Sport si sono distinti al primo posto Stefano Dallavalle, al secondo Mirco Casarinie al terzo Giovanni Maluberti.

In quella Serialla vittoria di Loris Mellini seguito da Roberto Salsie in terza posizione l’esordio di Marco Simonazzi, atleta che si è distinto nella categoria superiore nonostante il conseguimento del brevetto da meno di tre anni. 

Il percorso si estendeva da ovest a est lungo il crinale della catena che abbraccia e si affaccia sul versante meridionale della vallata. La task, ideata su un percorso di 8 boe con raggi differenti per ogni categoria di vela, è stata creata sulla base delle previsioni meteo raccolte nei giorni precedenti e dalla conoscenza del territorio messa in campo dal direttore di gara e presidente del club ospitante, asd Vivere Il Monte Pizzo, Gianluca Gasperini, col supporto tecnico-sportivo del designato “Tutor-FUN” nonché neo-atleta azzurro Paolo Facchini.

Tutti e 20 i piloti sono riusciti a decollare e atterrare senza troppe difficoltà entro i tempi stabiliti. Forse la troppa stabilità generata da questo anticiclone che ha reso “brodosa” l’aria nel calderone al centro della conca di valle sommata alla difficoltà di trovare la giusta chiave di interpretazione su un territorio poco scontato e ancora troppo poco frequentato dai nostri uomini volanti, ha fatto si che nessuno dei piloti sia riuscito ad interpretare e concludere completamente il percorso prestabilito. Ciò nonostante il divertimento non è mancato e la soddisfazione è stata molta per i partecipanti del meeting e per chi da mesi si sta impegnando nell’organizzazione della manifestazione. Anche il pubblico che ha potuto osservare i colori delle vele che hanno solcato i cieli di Lizzano in Belvedere e Vidiciatico, salito in decollo da una posizione privilegiata del crinale del Corno alle Scale o dalle terrazze dei locali giù in paese, è rimasto piacevolmente sorpreso dallo spettacolo!

Con l’immenso supporto ricevuto dalla FIVL e la tutela assicurativa della compagnia Benacquista, il sostegno degli sponsor Flymaster, Infinity-Fly(Niviuk PhiAir.Com), Powered By Windtech, Up Paragliders, Sport-Professional Flyinge il comitato Ca.R.T.E.R. è riuscito a mettere in moto questa emozionante iniziativa e l’avventura non è che agli inizi!

La prossima tappa è prevista il 2 luglio nel comprensorio di Sestola (Modena) dal decollo di Monte Calvanella e ci auguriamo che la partecipazione sia altrettanto entusiasta.

lo Staff Organizzativo

Emilia in Volo, Jonathan Livingston, Paraclub Monte Caio – Deltaclub Melloni, Vivere il monte Pizzo

sito – regolamento e modulistica

Calendario

  1. TAPPA – MONTE PIZZO (Bologna) - disputata - Riferimento: Gianluca Gasperini 347 2554935
  2. TAPPA – SESTOLA (Modena) - SABATO 02.07.2022 - Riferimento: Luciano Rubbiani 335 7291473
  3. TAPPA – MONTE CAIO (Parma) - SABATO 06.08.2022 - Riferimento: Giovanni Maluberti 366 6442213
carter 2022 monte pizzo decollo carter 2022 monte pizzo sella 750px

 

 

Ca.R.T.E.R. al Monte Pizzo: sabato 18 giugno 2022

Finalmente la meteo ci concederà la possibilità di ripartire, trascorsi alcuni lunghi anni di pausa, con la prima tappa di circuito del “Campionato-Regionale-Toscana-Emilia Romagna” edizione 2022!

Dopo il rinvio per meteo avversa della prima data ufficiale del 28 maggio il consiglio direttivo, con la consulenza della commissione incaricata, ha dato il via libera indicando la giornata di SABATO 18 giugno come favorita per il recupero della tappa.

Il programma rimane più o meno lo stesso rispetto a quello anticipato qualche settimana fa!

Per chi non avesse già aderito tramite preiscrizione, per agevolarci le operazioni di registrazione , si ricorda la possibilità di farlo sulla pagina dedicata alla sezione “ISCRIZIONE” sul sito www.cpcarter.it . Si potrà comunque fare, anche all’ultimo minuto, direttamente presso il centro operativo allestito in decollo il giorno stesso dell’evento!

Il programma sarà questo:

  • 8:45 - Ritrovo presso il parcheggio in località Budiara di Vidiciatico (su maps: via Monte Grande 55) per trasferimento piloti al decollo “Monte Pizzo” dove verrà allestito il centro operativo (scarica immagine.jpg).
  • 9:30 - Al Centro operativo presso il decollo verifica documentazione di iscrizione piloti, distribuzione magliette e poket-lunch + possibilità di acquisto dei Ticket-Happy Hour necessari per fruire del rinfresco “Food&Beverage” che si terrà a fine giornata (maggiori dettagli sul sito www.cpcarter.it alla voce “cronoprogramma“)
  • 10:30- Briefing meteo e assegnazione tema di gara per le categorie FUN-SPORT-SERIAL + Briefing tecnico da parte del Tutor Fun
  • 17:30 - Ritrovo presso località Budiara e ritorno verso il decollo, per rinfresco dedicato ai piloti partecipanti e ai loro accompagnati, con momento di convivialità aspettando la classifica.
  • 1 8:30 – Premiazione.

Si invitano tutti gli interessati a consultare il sito ufficiale www.cpcarter.it per conoscere gli aggiornamenti riguardanti le tappe, le classifiche, le foto e le news delle giornate di volo del Ca.R.T.E.R.2022!

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito www.cpcarter.it sezione CONTATTI.

VI ASPETTIAMO!!!

Nelle foto:

  • Indicazioni per raggiungere la zona di parcheggio in prossimità dell’atteraggio. (Per chi arriva da Reggio Emilia/Modena)
  • Indicazioni per raggiungere la zona di parcheggio in prossimità dell’atteraggio. (Per chi arriva da Bologna-Porretta)
  • Indicazioni per raggiungere il parcheggio e l’area di decollo del Monte Pizzo, dal centro di Vidiciatico
carter-monte-pizzo-3-strada-750px.jpg carter-monte-pizzo-2-strada-750px.jpg

 

 

 

CARTER 2022, prima tappa Monte Pizzo (Bologna), 28 maggio

CA.R.T.ER. is back! enjoy your flying experience!

Riparte il CA.R.T.ER, Campionato Regionale di parapendio per la Toscana & Emilia Romagna. Ripartiamo con desiderio e voglia di stare insieme, una ripartenza emozionate dopo 20 anni. Il circuito si svolge nei principali luoghi di volo dell’appennino Tosco-Emiliano (Monte Pizzo, Sestola, Monfestino, Monte Caio).

Il CARTER rinasce dal desiderio di dare “nuova vita” al mondo del parapendio, mediante la stretta collaborazione tra quattro associazioni di volo libero presenti in Emilia Romagna: “Emilia in Volo”, “Jonathan Livingston”, “Paraclub Monte Caio – Deltaclub Melloni”, “Vivere il monte Pizzo”. L’obiettivo che intendiamo perseguire è quello di creare una vera rete tra club, a livello regionale, volta all’organizzazione di meeting di volo; in una seconda fase verranno coinvolte anche le associazioni presenti in Toscana.

Cos’è il CARTER?

Il Campionato CARTER, in linea con gli obiettivi previsti dallo statuto della “A.S.D. FIVL – Federazione  Italiana Volo Libero”, rientra tra gli eventi sportivi ed incontri di volo (meeting), senza fini di lucro, organizzati nel territorio dell’Emilia Romagna e della Toscana.

Il CARTER è finalizzato, in particolare:

  • alla diffusione e alla promozione del Volo libero in parapendio, grazie alla stretta collaborazione dei club di volo delle nostre regioni;
  • ad avvicinare i neo-Piloti al mondo delle competizioni;
  • alla formazione e crescita sportiva dei piloti mediante un sistema di “tutoring”, con temi di gara che favoriscano la progressione sportiva.

Per quale motivo partecipare?

Partecipare al CARTER significa cogliere una grande opportunità per:

  • CONFRONTARSI con altri piloti;
  • MIGLIORARE il proprio modo di volare;
  • SPERIMENTARE un nuovo modo di pilotare, rispettando regole, tempi e task pensati in funzione delle condizioni meteo della giornata;
  • ABITUARSI a volare in sicurezza, in gruppo con altri piloti;
  • SPINGERSI oltre la propria confort zone… VIA DAL NIDO!

… detto con una sola parola: CRESCERE!

Il CARTER non è solo gara; è una vera ESPERIENZA DI VOLO, pensata soprattutto per piloti che intendono avvicinarsi al mondo delle competizioni con LIBERTA’ DI SPIRITO, animati dal desiderio di migliorare il proprio pilotaggio e misurare le proprie capacità, in un PERCORSO DI CONFRONTO con piloti di ogni livello

La prima tappa è imminente: sabato 28 maggio al Monte Pizzo. Non fateci mancare la vostra adesione. Siamo a vostra disposizione per informazioni. A presto in volo con il Campionato Regionale Toscana & Emilia Romagna.

Emilia in Volo, Jonathan Livingston, Paraclub Monte Caio – Deltaclub Melloni, Vivere il monte Pizzo

sitoregolamento e modulistica

Calendario

  1. TAPPA – MONTE PIZZO (Bologna) - SABATO 28.05.2022 - Riferimento: Gianluca Gasperini 347 2554935
  2. TAPPA – SESTOLA (Modena) - SABATO 02.07.2022 - Riferimento: Luciano Rubbiani 335 7291473
  3. TAPPA – MONTE CAIO (Parma) - SABATO 06.08.2022 - Riferimento: Giovanni Maluberti 366 6442213

CaRTER: tappa Monte Pizzo 28 maggio RINVIATA 18 o 19 giugno 2022

A seguito delle valutazioni tecniche effettuate dalla Commissione Meteo, che definisce la probabilità di effettuare la gara al di sotto del 50%, con la presente si comunica che il Comitato Organizzativo e il Club ospitante hanno deciso di rinviare la tappa prevista in località Monte Pizzo (Alta Valle del Reno - Bologna) per il 28 maggio alle giornate di sabato 18 o domenica 19 giugno.

Il Comitato Organizzativo

sito – regolamento e modulistica

Calendario

  • 1^ TAPPA – MONTE PIZZO (Bologna) – RINVIATA al 18 o 19 giugno 2022 - Riferimento: Gianluca Gasperini 347 2554935
  • 2^ TAPPA – SESTOLA (Modena) - SABATO 02.07.2022 - Riferimento: Luciano Rubbiani 335 7291473
  • 3^ TAPPA – MONTE CAIO (Parma) - SABATO 06.08.2022 - Riferimento: Giovanni Maluberti 366 6442213

Il Ca.R.T.E.R. 2022 fa tappa a Sestola (Modena)

Sabato 2 luglio è gara e la macchina organizzativa si è trasferita a Sestola, la bellissima località turistica dell’ appennino modenese, per la seconda tappa del circuito regionale emiliano toscano (Ca.R.T.E.R).

In questa cornice meravigliosa i club organizzatori di questo evento, EmiliainVolo e Jonathan Linvingstone, hanno ospitato nel centro operativo di Pian del Falco i piloti per formalizzare le iscrizioni e organizzare la salita al decollo del Monte Calvanella a 1520.

Ecco la cronaca in "diretta": la giornata fa ben sperare, lo si capisce dal fermento che c'è fra di noi e dal discreto numero di partecipanti nelle tre categorie nelle quali è suddiviso il campionato, contornati da altri piloti fuori gara pronti ad archiviare un buon volo di cross .

L’efficace macchina organizzativa del Ca.R.T.E.R è precisa e meticolosa e le fasi cruciali di ritrovo, iscrizioni, caricamento boe sugli strumenti, grazie al regista Giovanni Maluberti, scorre fluida e senza intoppi, cosi come lo è il sempre presente Stefano Protti che con il suo fuoristrada trasporta le vele in decollo.

Si sale in cima e, mentre la brezza non riesce ancora ad avere una direzione ben identificata, il tutor della giornata, Marco Valentini, neo promosso nella squadra nazionale, propone al briefing le task per le tre diverse categorie, con un tragitto minimo di 23 km per i Fun ed un massimo di 33 km per Sport e Serial. Stesse boe per tutti ma con raggi diversi. Fiduciosi della giornata favorevole, le task vengono confermate. Il percorso è un aggiramento di ben 9 boe, a nord, a ovest e a est del decollo da ripetere più volte, con l‘ultima più impegnativa verso nord al Monte Emiliano, ma tutte in totale sicurezza e con il controllo a vista.

Mentre il vento continua a imbrogliare i piloti sulla reale direzione in decollo e la nostra fotografa ufficiale Ana stordisce i protagonisti esaurendo la memoria a forza di scatti, nelle vicinanze il passaggio dell’elisoccorso, intervenuto per un incidente di MTB, fa decidere al direttore di gara Mauro Nardini di ritardare la finestra di decollo alle ore 14,00 e lo start alle 15,15.

Tuttavia la giornata è ancora in piena espansione e si parte bene, con la base dei cumuli a 2600-2700 m. e termiche degne di rispetto. I valori raggiungono i 6m/s e questo permette ai piloti di esprimersi al meglio e di condurre una task ad alta concentrazione e determinazione dove oltre l’ 80% dei volatili conclude regolarmente a meta con loro grande soddisfazione. In volo il confortante aiuto del super visore Marco Valentini completa la sua opera mostrando a molti i punti salienti per chiudere il percorso.

Task azzeccate quindi, ma impegnative, che determinano già nella fase iniziale, e poi successivamente all’ultimo turnpoint, la selezione tra i piloti, alcuni dei quali, avvicinandosi troppo presto allo start, perdono il momento magico di ascendenza e si ritrovano più bassi verso la boa successiva. Inevitabile la situazione di stasi che aggrava il ritardo, per trovarsi poi a dover rincorrere il gruppetto di testa.

Sestola è bella, Sestola è tecnica, Sestola è una variabile discontinua, ma il gran lavoro dietro le quinte degli organizzatori per illustrare soprattutto ai Fun l’approccio alle gare è funzionale e fa ben sperare.

  • Vince nella categoria Fun il pilota di Monfestino Antonio Cutrona (alla sua prima gara!), seguito da Fabio Montacchini. Terza piazza per Massimo Berto.
  • Nella categoria Sport s’impone il parmense Giovanni “Giò” Maluberti che, da regista a terra, si esprime al massimo anche in volo; al secondo posto Stefano “Teto” Dallavalle, seguito da Michele “Mike” Ghedina.
  • La ctegoria Serial vede vincitore Roberto “Robby” Salsi, unico a chiudere il percorso seguito dal Loris “Lollo” Mellin e terzo Marco Simonazzi

L' atmosfera tra i partecipanti è quella giusta, all’insegna della sicurezza, del divertimento, dei sorrisi e della grande sportività. Birra e tigelle a fine giornata per una premiazione frizzante come al solito, come gli emiliani e toscani sanno fare, in un clima gioviale e "lambruschesco". Si fissa l'appuntamento per la prossima e ultima data in calendario a Parma, in casa dei forti piloti locali. Il 6 agosto sarà di nuovo gara, non si dovrà mancare! Tutte le classifiche sono ancora aperte!

Un ringraziamento particolare ai veri protagonisti, i piloti!

Lo staff del Ca.R.T.E.R. 2022: EmiliainVolo, Jonathan Linvingstone, Paraclub Monte Caio – Deltaclub Melloni, Vivere il monte Pizzo

Nelle immagini di Ana Guera (sotto) prepartivi in decollo. Sopra: Sestola e il Monte Calvanella dal parapendio di Michele Ghedina in volo.

carter 2022 sestola decollo parapendio carter 2022 sestola prepara

 

 

Tappa Ca.R.T.E.R Monte Caio: se ne riparla a settembre

La tappa del Ca.R.T.E.R (Campionato Regionale Toscana Emilia Romagna) prevista per questo sabato 6 agosto 2022 al Monte Caio a Tizzano in Val Parma verrà rimandata a causa della concreta possibilità della presenza di avvezione in ingresso da nord che renderebbe la finestra di decollo troppo breve per permettere la partenza in sicurezza a tutti i piloti partecipanti.

Ci si rivede il 3 settembre per il recupero!

Tutte le info nel sito ufficiale del campionato

Lo staff del Ca.R.T.E.R. 2022: EmiliainVolo, Jonathan Linvingstone, Paraclub Monte Caio – Deltaclub Melloni, Vivere il monte Pizzo

EHPU-Logo

Membro Fondatore dell'unione Europea di Volo Libero
Co-Founder Member of European Hangliding and Paragliding Union

ASD FIVL- Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
Il volo in deltaplano e parapendio (registro CONI n. 46578)

Via Salbertrand, 50 - 10146 Torino 
Tel. +39 011 744 991 - Fax +39 011 752 846
Email: fivl@fivl.it
P.Iva 10412570011

ORARI SEGRETERIA 8.15-12.15/13-17