Ploner e l’Italia campioni d’Europa di volo in deltaplano.

Alessandro Ploner

Con la nona e ultima task, annullata una decima per maltempo, l’Italia e Alessandro Ploner (nella foto sopra) conquistano i titoli di campioni d’Europa rispettivamente per la terza e sesta volta. Medaglia d’argento a Christian Ciech. In Germania con Primoz Gricar quella di bronzo.

La prova di oggi si è svolta su un percorso di 187 km, un’altra giornatona come solo il Monte Cucco sa dare. A meta 78 degli 86 che hanno spiccato il volo, migliore tra tutti il già citato Primoz Gricar (nella foto sotto a sinistra) che ha chiuso il giro in 2ore e 44 minuti a quasi 67 km/h di media, velocità mai raggiunta nei voli precedenti. A seguire: Joost Eertman (Olanda), l’azzurro Christian Ciech, i francesi Laurent Thevenot e David Gregoire, Franz Herrmann (Svizzera), Olav Opsanger (Norvegia), il campione in carica Alessandro Ploner, Lorenzo De Grandis, Grant Crossingham (Regno Unito).

Questa è la classifica individuale definitiva calcolata sui nove voli validi:

  1. Alessandro Ploner (Italia), medaglia d’oro
  2. Christian Ciech (Italia), medaglia d’argento
  3. Primoz Gricar (Germania), medaglia di bronzo
  4. Grant Crossingham (Regno Unito)
  5. Dan Vyhnalik, (Repubblica Ceca)
  6. Filippo Oppici (Italia)
  7. Lorenzo De Grandis (Italia)
  8. Olav Opsanger (Norvegia)
  9. Jon Durand* (Australia)
  10. Petr Polach (Repubblica Ceca)

Classifica definitiva per nazioni

  1. Italia, medaglia d'oro
  2. Germania, medaglia d'argento
  3. Repubblica Ceca, medaglia di bronzo
  4. Austria
  5. Regno Unito
  6. Svizzera
  7. Francia
  8. Australia*
  9. Olanda
  10. Norvegia

Il team italiano ufficiale era formato da Marco Laurenzi, Alessandro Ploner, Manuel Revelli, Filippo Oppici, Christian Ciech e Davide Guiducci. Team leader Flavio Tebaldi che vediamo nella foto sotto a destra insieme tutti gli italiani presenti all'evento.

Con i complimenti da parte di tutti noi, chiudo con questo ultimo report la cronaca del 21° Campionato Europeo di deltaplano disputato nei cieli della patria del volo libero, il Monte Cucco sopra Sigillo (Perugia), cittadina che ha valorizzato l’evento con numerose manifestazioni collaterali di musica, teatro, esposizioni e altro ancora. Entro breve il comunicato stampa ai media locali e nazionali. 

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

* al 21° Campionato Europeo di deltaplano erano ammessi anche squadre e piloti di altri continenti che, ovviamente, non concorreranno alla conquista del titolo. Si sono iscritti dall’Australia, Giappone, Stati Uniti, Brasile e Israele, quest’ultimo considerato paese europeo.

europei delta 2022 primoz gricar task 9 europei delta 2022 italiani gruppo 750px
   

 

percorso, monte cucco, Italia, Campionato Europeo deltaplano, Sigillo, Alex Ploner, campioni d'Europa, task 9

EHPU-Logo

Membro Fondatore dell'unione Europea di Volo Libero
Co-Founder Member of European Hangliding and Paragliding Union

ASD FIVL- Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
Il volo in deltaplano e parapendio (registro CONI n. 46578)

Via Salbertrand, 50 - 10146 Torino 
Tel. +39 011 744 991 - Fax +39 011 752 846
Email: fivl@fivl.it
P.Iva 10412570011

ORARI SEGRETERIA 8.15-12.15/13-17