La FIVL pronta ad affrontare le sfide del 2023

FIVL lettera 2023

Caro Pilota,
con la imminente fine dell’anno la FIVL intende relazionare su quanto ha fatto nel 2022 e sollecitare il tuo sostegno per il 2023. Grazie al cielo (espressione assolutamente appropriata trattando di volo!) anche quest’anno l’adesione alla nostra associazione è stata grande e con un ulteriore passo in avanti, come negli anni passati.

••• Tramite la nostra Isabella Oderda, abbiamo continuato a tenere rapporti con il generale Gianpaolo Miniscalco, direttore dell’Aero Club d’Italia (AeCI), per trovare insieme e proporre a ENAV una regolamentazione degli spazi aerei che risolva gli attuali limiti esistenti in alcune zone molto importanti per la pratica del volo libero. La FIVL intende mantenere un dialogo aperto e collaborativo con tutti i soggetti istituzionali interessati.

••• Incessante l’attività del commissario alla sicurezza Rudi Saccani ai tavoli di confronto a livello internazionale dove FIVL da anni gode di ottima considerazione. Saccani è stato eletto nel consiglio direttivo della European Hang Gliding and Paragliding Union (EHPU) nella quale per anni aveva ricoperto il ruolo di Chairman del Safety and Training Committee.

Durante una riunione con EAS (Europe Air Sports) sono state composte le divergenze sulle norme SERA di precedenza in volo tra volo libero e la federazione europea di volo a vela (alianti).
Per quanto riguarda lo spazio aereo riservato ai droni, la norma europea a cui abbiamo lavorato in questi anni entrerà in vigore a fine gennaio 2023. Continua la collaborazione con EASA sulla definizione delle norme tecniche per la visibilità elettronica: su questo tema EASA ha sposato la proposta FIVL sull’uso degli smartphone per il volo libero, una proposta che anni or sono era stata bollata come eresia.
È in corso una sperimentazione congiunta con operatori del soccorso aereo su un canale digitale di comunicazione in fonia per la gestione delle emergenze.
È in fase di completamento un nuovo database europeo di incidenti ed inconvenienti di volo.

••• Sono continuate le migliorie per automatizzare la sottoscrizione dell’iscrizione FIVL e dell’assicurazione per il 2023 per alleggerire il lavoro dei club. Benacquista ha inviato a ogni pilota un modulo anagrafico già precompilato con i dati del medesimo che li può confermare o eventualmente modificare in autonomia. Inoltre abbiamo eliminato un passaggio nei pagamenti, sollevando i responsabili dei club da responsabilità oggettive. Alcuni disguidi che si sono verificati sono stati prontamente corretti.

Nel frattempo è stata inserita nelle polizze l’opzione Hike&Fly che per 30 euro estende a tutto l’anno la copertura assicurativa anche durante le sessioni di allenamento per la parte hike (precedentemente era coperta solo la risalita in gara). Confermata la possibilità di innalzare l’elisoccorso fino al massimale di 10.000 euro aggiungendo 30 euro alla quota dell’assicurazione scelta.

L’assistenza in caso di incidente è stata migliorata ed è stato creato un Vademecum per facilitare la lettura delle prestazioni della polizza FIVL/Benacquista anche a coloro che non conoscono il linguaggio tecnico.

••• La FIVL ha sponsorizzato alcune competizioni FAI (compresi gli Europei Deltaplano), oltre che altre manifestazioni locali e no. Continuerà il proposito di collaborare con Hike&Fly Italian League e affiancarli nello sviluppo di questa disciplina in forte crescita.

••• Sono ricominciate le serate FIVL (il primo incontro con i Presidenti di Club è avvenuto a dicembre 2022) che prevedono almeno 6 incontri nei quali affronteremo argomenti tecnici importanti proposti dai club nel sondaggio a inizio anno. Proseguiranno nel 2023.

••• Per quanto riguarda i Campionati Regionali, oltre alla realtà ormai consolidata del Campionato Triveneto giunto alla 28.a edizione, nel 2022 sono tornati dopo anni il CRO (Campionato Regioni Occidentali) e il CaRTER (Campionato Regionale Toscana Emilia Romagna).

I numeri danno chiaramente un’immagine di successo per queste manifestazioni a partire da quelli dei partecipanti. Nel Triveneto sono stati sorprendenti: 180 i partecipanti totali nelle 6 tappe disputate (44 fun, 69 sport, 48 serial e 19 delta), 566 le presenze in tutto, 34 i club rappresentati con piloti provenienti da Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Valle D’Aosta, Toscana, Repubblica di San Marino e Marche.

Nel CRO 116 piloti, comprese 16 donne, hanno partecipato ad almeno una delle tre tappe; prossimamente questo campionato si arricchirà di nuove task in Piemonte e in Lombardia: Montoso, Liretta, Cornizzolo, Brescia.

Una quarantina i partecipanti al Ca.R.T.E.R. e due tappe disputate, annullata quella prevista al Monte Caio e il recupero. Gli organizzatori sono già al lavoro per inserire nuove tappe nell’edizione 2023.

••• Il Servizio Meteo FIVL, oggetto di alcune migliorie per quanto riguarda i componenti hardware e nell'elaborazione delle previsioni, grazie al costante lavoro di Andrea Barcellona, ha continuato a essere un punto di riferimento per i piloti di volo libero. La FIVL ha mantenuto gratuito il servizio per i suoi iscritti e a pagamento per tutti gli altri.

••• Gratuita per i piloti FIVL è rimasta anche l’iscrizione alla Xcontest, classifiche on line riservate a chi vuole esporre pubblicamente i suoi voli di cross country.

••• Volo Libero, la nostra rivista mensile spedita gratuitamente ai piloti iscritti alla FIVL e curata da Luca Basso, ha mantenuto il consueto alto profilo sia per quanto riguarda i contenuti, come per le meravigliose immagini di parapendio e deltaplani in volo nelle più fantastiche località del mondo.

••• Tutti gli iscritti alla FIVL hanno continuato a beneficiare di particolari convenzioni che sono elencate nel sito ufficiale. A tale proposito rammentiamo che la tessera FIVL è abbinata ad Asso CRAL, il più grande network associazionistico in Italia, che riversa sui possessori della nostra tessera le facilitazioni di numerose attività commerciali e servizi in tutta Italia, sia a livello nazionale che locale.

••• Stand della FIVL sono stati allestiti in occasione di esposizioni come la Fassa Sky Expo e Magic Meduno. Grazie a Dora Arena e alle segretarie Tiziana e Liliana per la loro collaborazione in queste occasioni e per la quotidiana assistenza della segreteria ai piloti alle prese con le più disparate situazioni.

Contiamo, quindi, sul tuo sostegno anche per il 2023 per continuare a crescere e affrontare insieme le nuove sfide che inevitabilmente ci troveremo dinanzi.

Buone feste e buoni voli

dal Consiglio Direttivo FIVL
Ennio, Isabella, Rinaldo, Dora, Damiano, Luciano, Emiliano, Rodolfo
da Tiziana e Liliana, segreteria FIVL:
da Luca, redazione di Volo Libero
da Gustavo, ufficio stampa FIVL

sicurezza, pilota, consiglio FIVL, rivista, campionati regionali, servizio meteo, FIVL, sfide 2023, sostegno

EHPU-Logo

Membro Fondatore dell'unione Europea di Volo Libero
Co-Founder Member of European Hangliding and Paragliding Union

ASD FIVL- Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
Il volo in deltaplano e parapendio (registro CONI n. 46578)

Via Salbertrand, 50 - 10146 Torino 
Tel. +39 011 744 991 - Fax +39 011 752 846
Email: fivl@fivl.it
P.Iva 10412570011

ORARI SEGRETERIA 8.15-12.15/13-17