FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 8
HomeSicurezzaNews Sicurezza

Articoli recenti dalla Commissione Sicurezza - Rodolfo Saccani

01-Notizie

Relazione mancata collisione aliante-parapendio

alianteLe ali da parapendio sono sempre più performanti, sempre più piloti fanno voli sempre più lunghi.

Questo aumenta le occasioni in cui ci si trova a condividere i cieli con gli alianti, anche in zone dove prima questo non succedeva.

Se a questo aggiungiamo che il pilota di aliante sempre più spesso è distratto dai propri strumenti, il rischio di collisione incomincia a diventare un fattore da tenere in considerazione.

Ci auguriamo che questa relazione di mancato incidente appena pubblicata rappresenti un utile momento di riflessione per piloti di volo libero e di aliante affinché tutti possano continuare a godere in sicurezza degli stessi cieli.

Buona lettura!

Frequenza radio per sicurezza - Rodolfo Saccani

8-16

Ricordatevi questi numeri perchè questo è il canale PMR da utilizzare per comunicazioni relative alla sicurezza nel volo libero:

PMR: Canale 8 con subtono 16

Leggi tutto...

Serata sulla sicurezza a Gandino (BG)

L'Aero Club Monte Farno ed il Club Orobica Volo Libero organizzano, per venerdì 16 novembre, una serata sul tema della Sicurezza a cura di Rodolfo Saccani, Responsabile Sicurezza FIVL.

La serata si terrà presso la Biblioteca Comunale di Gandino in Piazza Vittorio Veneto 9 con inizio alle ore 20.30, l'ingresso è gratuito e aperto a tutti.

Durante la serata si parlerà di certificazioni, caratteristiche e problematiche derivanti dalle nuove vele, dei nuovi imbraghi e di come la FIVL operi e si ponga a tutela della Sicurezza dei piloti.

Rodolfo Saccani - Certificazioni parapendio: più trasparenza!

Non siamo soddisfatti dell'evoluzione attuale delle certificazioni per parapendio ma non vogliamo limitarci ad aspettare soluzioni dall'alto.
Pensiamo di poter fare qualcosa da subito per iniziare a risolvere l'attuale crisi di credibilità delle certificazioni, questo qualcosa è dare maggiore trasparenza al processo di certificazione. E' un primo passo, magari piccolo, ma è un passo importante e soprattutto possiamo farlo senza dover aspettare i lunghi tempi necessari alla modifica del protocollo EN.
Come piloti, come clienti, abbiamo il diritto di chiedere più trasparenza sulla sicurezza dei mezzi che voliamo. Vogliamo poter consultare e confrontare i report di certificazione con poco sforzo, vogliamo anche vedere i video delle manovre di certificazione perché vogliamo renderci conto di come quelle manovre sono state eseguite e quali sono state le reazioni del mezzo.

Leggi tutto...

Indagine su rottura cordini

E' in corso un'indagine sulla rottura di cordini per la quale chiediamo la vostra collaborazione: dei piloti e soprattutto degli addetti ai lavori.

Sono stati segnalati alcuni casi di rottura di cordini in volo su mezzi recenti e in buono stato.
Quando abbiamo potuto testare i mezzi coinvolti, abbiamo verificato che altri cordini dello stesso fascio si rompevano con carichi molto inferiori a quelli nominali.
Stiamo cercando di capire se si tratta di casi isolati oppure diffusi, di problemi di manifattura o di materiali.
Per questo vi chiediamo di segnalarci eventuali altri casi di cui foste a conoscenza.

Il video che segue illustra sia il comportamento normale di un cordino sottoposto al test di carico (primo test) che il comportamento di un cordino con carico di rottura inferiore (secondo test). La rottura nel secondo caso, oltre ad avvenire ad un carico molto basso, si verifica con sfilacciamento del cordino stesso.

altGuarda il video

Leggi tutto...

Altri articoli...

Go to top