Acroadrenalina, 13-16 ottobre 2022, Malcesine (Verona)

Quattro giorni all'insegna del parapendio a Malcesine(Verona) sul lago di Garda, dal 13 al 16 ottobre 2022. Quattro giorni in collaborazione con il comune e la Funivia del Monte Baldo dedicati a questo bellissimo sport.

Ogni giorno stand gastronomici e musica presso l'atterraggio, quattro giorni di promozioni per le risalite in funivia.

Il momento clou sarà sabato 15 ottobre con la gara di hike&fly su un percorso di 9 km con 1700 metri di dislivello. Prova di precisione in atterraggio.

informazioni:

Claudio Benedetti - Paragliding Malcesine 335 6112902 - info (AT) paraglidingmalcesine.it - gruppo facebook

Annullata la tappa Hike & Fly League 2-3 aprile al Cornizzolo  

A causa delle pessime condizioni meteo previste per il fine settimana del 2-3 aprile 2022, gli organizzatori fanno sapere che la tappa del circuito Hike & Fly League in programma al Monte Cornizzolo sopra Suello (Lecco) è stata ANNULLATA.

Altri eventi hike & fly nel calendario 2022 consultabile a questo link

Per ulteriori informazioni sulla Hike & Fly Italian League
Marco De Cet - 338 1300672 - marco.decet (AT) gmail.com - sito - pagina facebook - instagram

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

Aperto il sito Hike & Fly Italian League

È stato aperto il sito Hike & Fly Italian League, le iscrizioni all'associazione e al campionato.

Vi ricordiamo che è possibile iscriversi al campionato solo previa iscrizione all'Associazione (che comprende assicurazione sportivi CONI per sole attività a terra). Gli iscritti alla FIVL hanno uno sconto sull'iscrizione.

Dal sito internet potete avere anche un link alla pagina facebook dove verranno pubblicate altre informazioni e prestissimo i waypoint e le info tecniche per la prima tappa.

Luca Basso

Per ulteriori informazioni sulla Hike & Fly Italian League
Marco De Cet - 338 1300672 – marco.decet (AT) gmail.com – sito - pagina facebook - evento in facebook - instagram

Calendario Hike-and-Fly

Calendario eventi hike and fly 2022
data nome località notizia note
2-3 aprile Hike & Fly Italian League 1 Monte Cornizzolo, Suello (Lecco) >>> 1.a tappa campionato Hike & Fly – ANNULLATA
30 aprile - 1 maggio Hike & Fly Italian League 2 Bassano del Grappa (Treviso) >>> 2.a tappa campionato Hike & Fly
8 - maggio Hike & Fly Maiori Amalfi Coast Maiori (Salerno) Hike & Fly NON competitiva
15 - maggio Hike & Fly Maiori Amalfi Coast Maiori (Salerno) Hike & Fly NON competitiva
28-29 maggio Hike & Fly Italian League 3 Castelluccio di Norcia (Perugia) >>> 3.a tappa campionato Hike & Fly - ANNULLATA
18 - giugno (sabato) 2° Hike & Fly Assisi Subasio Assisi (Perugia) >>> eventuale recupero domenica 19 giugno
25 - giugno (sabato) Generoso Cup Loverciano (Canton Ticino - Svizzera) 2 categorie e centro atterraggio
2 - luglio Hike&Fly Experience Semonzo del Grappa (Treviso) >>> iscrizioni aperte dal 15 marzo 2022
2-3 luglio Hike & Fly Italian League 4 Meduno (Pordenone) 4.a tappa campionato Hike & Fly
6-9 luglio Eigertour Grinelwald (Svizzera)  
9 - luglio X-Marana hike&fly Valdagno (Vicenza) >>> eventuale recupero 23 luglio
9 o 10 - luglio X-Alpago Pieve d’Alpago (Belluno) >>> 9 0 10 luglio secondo la meteo
16 - luglio Salewa Hike & Fly Trophy Tirolo - Dorf Tirol (Bolzano) Hike&Fly 40 km cat. Fun, 80 km cat. Tour
30-31 luglio Hike & Fly Italian League 5 Feltre (Belluno) >>> 5.a tappa campionato Hike & Fly
13 - agosto fly-Swiss Alps 2022 Fiesh (Svizzera)    
20 - agosto Engelberg Cup 2022 Wolfenschiessen (Svizzera)    
20-26 agosto Dolomiti Super Fly Levico Terme (Trento) >>> iscrizioni chiuse
27 agosto (sabato) Hike & Fly dei 100 Laghi Monchio delle Corti (Parma) >>> ANNULLATA – rinvio 2023
28 - agosto Trail Fly 2022 Lenk (Svizzera)    
28 - agosto Costalta Experience Baselga di Piné (Trento) >>> Hike&fly, mountain bike, trail running
31 agosto - 3 settembre Vercofly Vercorin (Svizzera)    
3 - settembre Hike & Fly Assisi-Subasio Assisi (Perugia) >>> eventuale recupero il 4 settembre
10-11 settembre Hike & Fly Italian League 6 Arco di Trento >>> 6.a tappa campionato Hike & Fly
17 - settembre Alpstein Crossing Weissbad (Svizzera)
17 - settembre Hike and Fly Studen Studen (Svizzera)    
25 - settembre Hike&Fly Borno Cividate Camuno (Brescia) >>> ANNULLATA – rinvio 2023
8-9 ottobre Hike & Fly Italian League 7 Monte Cornizzolo, Suello (Lecco) >>> recupero della 1.a tappa campionato Hike & Fly
15 - ottobre Adrenalina Hike & Fly Malcesine (Verona) >>> Dislivello m 1700 – centro atterraggio
30 - ottobre Hike and Fly Lentiai Borgo Valbelluna (Belluno) >>> hike & fly + centro atterraggio
         
Calendario eventi hike and fly 2021
data nome località notizia note
22 o 23 maggio Z-Alpago 2021 Italia >>>
12 – giugno Hike&Fly Experience Italia >>> dettagli a seguire
18 giugno - 2 luglio Red Bull XAlps Austria >>>
18-20 giugno Prealpi Tour h&f Race Italia - video promozionale >>> recupero 25-27 giugno
27 – giugno Cammina e Vola Italia >>> recupero 4 luglio
10 – luglio X-Marana hike&fly Valdagno (Vicenza) >>> recupero 17 luglio
11 e 12 settembre H&F Presolana Rovetta (Bergamo) - video >>>
10 – ottobre H&F Borno Borno (Brescia) >>> recupero 17 ottobre
16 – ottobre Adrenalina Hike & Fly Malcesine (Verona) >>> recupero 17 ottobre
Calendario eventi hike and fly 2020
data nome località notizia note
9 – febbraio King of Belpo, Hike & Fly Italia >>>
23-25 febbraio e 1 marzo Gran Carnevale Maiorese Italia >>> hike & fly NON competitive
18-19 luglio Magic Meduno Italia >>> hike & fly NON competitive
1 o 2 agosto Z-Alpago Italia >>> hike & fly 2 risalite e 2 voli
9 – agosto Hike&Fly Vola Bass Italia >>> centro in atterraggio
23-29 agosto Dolomiti Super Fly Italia >>>
12-13 settembre H&F Presolana 2.020 Italia >>> iscrizioni aperte dal 1 marzo
20 – settembre Hike&fly Experience Italia >>> preiscrizione entro il 17/09
26- 27 settembre Cor e Sgola (Fassa Expo) Italia >>> cancellata causa meteo
3 ottobre (sabato) Hike&fly del Pafagai Italia >>> RINVIATA al 10 ottobre
11 – ottobre Hike&Fly Levico-Vetriolo Italia >>> h&f + precisione atterraggio
17 ottobre (sabato) Lago Hike & Fly Italia >>> h&f + precisione atterraggio
    Calendario eventi hike and fly 2019    
data nome località notizia note
24 febbraio - 3 e 10 marzo Gran Carnevale Maiorese Italia >>> 3 hike & fly NON competitive
03 - 05 maggio Jura hikefly Svizzera   iscrizione dal 1 febbraio 2019
10 - 12 maggio Bordairace Germania  
19 – maggio Hike & Fly 3 Castelli Italia >>>
24 - 26 maggio Dragon Hike and fly Regno Unito  
25 maggio (sabato) H&F Presolana 2.019 Italia >>> RINVIATA al 1 giugno
08 - 10 giugno Bornestofly Francia   4 febbraio apertura iscrizioni
16 - 29 giugno Red Bull X-Alps Austria - Monaco >>>
20 - 22 giugno Bordairace Austria  
11 – agosto Hike&Fly Vola Bass Italia >>>
23 - 25 agosto Bordairace Austria   recupero 13 - 15 settembre
28 - 31 agosto Vercofly Svizzera  
19 ottobre (sabato) hike&fly del Pafagai Italia >>>
26 ottobre 2019 (sabato) Lago Hike & Fly Italia >>>
02 novembre (sabato) Hike and Fly Conca del Piave Italia >>>
09 novembre (sabato) Hike and Fly Alpago Italia >>>

Dolomiti Super Fly 2022: il percorso

La Dolomiti Super Fly 2022: il percorso entra nella sua quarta edizione con un nuovo percorso e una lista di super atleti tra vecchi amici delle scorse edizioni e nuovi piloti professionisti del settore e new entry che hanno dimostrato di essere all’altezza di una gara di questo livello.

Questa edizione si preannuncia come la più entusiasmante e facendo parte del campionato mondiale di Hike & Fly forse anche la più difficile… ci sarà battaglia ne siamo certi! 

Il percorso quest’anno è molto tecnico, lungo quasi 400 km in linea d’aria da percorrere in senso antiorario.

La partenza sarà come da tradizione da Levico Terme (Trento - 520 mslm) alle ore 10,00 di domenica 21 agosto.

A differenza di quello che si può pensare, probabilmente la parte più difficile sarà proprio il tratto verso Malga Rialto e ritorno in quanto le condizioni meteo e la morfologia del territorio potrebbero rendere il tutto estremamente complicato rispetto al volo in condizioni buone in Dolomiti. Quindi questo potrebbe già essere uno spartiacque fra il gruppo di atleti. Inoltre partendo da Levico non sarà possibile (non è escluso che qualcuno ci provi) sfruttare il decollo di Vetriolo e attraversare tutta la valle. Quindi sarà interessante vedere la strategia che adotteranno i piloti per raggiungere le Piccole Dolomiti.

Raggiunta Malga Rialto (750 mslm), gli atleti dovranno puntare dritti a Sesto/Sexten Pusteria precisamente in val Fiscalina, il tratto più lungo tra due boe, 140 km. Anche qui le diverse strategie e interpretazioni del percorso renderanno entusiasmante la competizione, grazie al live tracking sarà possibile seguire i piloti passo passo. Sarà interessante vedere i percorsi adottati in quanto, raggiunto l’altipiano di Asiago, dovranno decidere se raggiungere la zona Panarotta per poi puntare alla val di Fiemme, o se attraversare la temutissima catena del Lagorai o ancora far rotta sul Monte Avena passando prima per Bassano e poi tenersi alla sinistra dello spazio aereo del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi e infine puntare al gruppo delle Pale di San Martino.

Attraversando via via tutte le mitiche Dolomiti come la Marmolada o le Tre Cime di Lavaredo, dovranno atterrare nella val Fiscalina (1661 mslm) per firmare la boa.

Proseguendo, dovranno risalire di quota per trovare un decollo e affrontare tutta la Val Pusteria puntando poi alla val Ridanna fino a raggiungere le omonime miniere e quindi entrare nell’unica boa aerea intermedia posizionata sul ghiacciaio della Vedretta Pendente (2563 mslm) al confine con l’Austria. Se la giornata è buona, non dovendo atterrare per firmare, potranno puntare direttamente verso la Val Gardena e anche qui la scelta strategica potrebbe fare la differenza, per raggiungere quindi la boa di Seceda (1256 mslm) posizionata a valle dentro il paese di Ortisei.

Dopo questa boa non resta che puntare verso Levico (altri 70 km di strategia, meteo favorevole e un pizzico di fortuna) per chiudere la gara entrando nell’ultimo cilindro posizionato sopra Levico che determinerà lo stop del timer e il posizionamento in classifica per il pilota. Ultimo passaggio sarà la firma del tabellone in centro a Levico per la conferma del goal.

La scelta di chiudere la gara nella boa in volo e poi firmare in centro il cartellone è stata fatta per questioni di sicurezza ed evitare atterraggi azzardati nell’ultimo turnpoint; quindi il pilota una volta entrato nell’ultimo cilindro potrà tranquillamente prendersi tutto il tempo per atterrare assaporando con soddisfazione gli ultimi istanti di volo di questa grande sfida contro gli altri, il tempo, la meteo, ma, soprattutto, contro se stessi, e raggiungere il centro di Levico per la firma.

La gara rimarrà aperta fino a venerdì 26 agosto alle ore 16,00 sempre e comunque indipendentemente dal primo arrivato, questo per permettere a tutti di fare la propria gara e dare la possibilità a tutti di provarci fino in fondo.

Come diciamo noi del Team DolomitiSuperFly, questa più che una gara è un’avventura per ogni singolo pilota indipendentemente dalla bravura. Ogni pilota selezionato ha la possibilità di provare l’esperienza fisica, mentale e talvolta “mistica” di questa incredibile avventura.

L’Atleta è al centro di tutto e soprattutto al centro delle Dolomiti.

Il Team di DolomitiSuperFly

La gara si può seguire nel sito di DolomitiSuperFly - i social facebook e instagram - post precedente

Le boe:

  • Levico Terme - 520 mslm - 46°00'41.8"N 11°18'03.6"E
  • Malga Rialto - 750 mslm - 45°38'42.9"N 11°14'32.8"E
  • Sesto Pusteria/Sexten - 1661 mslm - 46°39'04.4"N 12°21'15.6"E
  • Vedretta Pendente - 2563 mslm - 46°57'19.7"N 11°13'39.3"E
  • Seceda - 1256 mslm - 46°34'25.4"N 11°40'24.6"E

Due giorni di volo libero nei cieli dell’Alto Garda, vince Moreno Parmesan

Ringraziamo Claudio Chiarani e il magazine “La Busa” per averci fornito questo articolo a chiusura della sesta prova del campionato hike&fly organizzata da Hike & Fly Italian League ad Arco di Trento lo scorso fine settimana. Articolo originale a questo link. A quest’altro le foto di Andrea Maino.

"Moreno Parmesan è il vincitore della due giorni di gara di “Hike&Fly” (a piedi in decollo e in gara in volo) di parapendio, specialità del volo libero senza motore che si è svolta lo scorso week end del 10 e 11 settembre. Il forte pilota di Mori ma residente nel comune di Arco da tempo, è uno dei migliori specialisti a livello nazionale, e dopo essersi confrontato con altri piloti proveniente dal vicino Veneto ma anche da altre zone del Trentino, come il Primiero o Madonna di Campiglio ha sbaragliato tutti arrivando primo sia sabato 10 al campo sportivo di Arco, in via Pomerio, sia alle Foci del Sarca la domenica 12 in quel di Torbole.

Due i giorni di gara che hanno avuto come sede logistica il Birrificio Impavida di Arco, dove si sono svolti i briefing e la partenza, a piedi, verso il decollo situato sul prato privato dell’Eremo di San Giacomo sul Monte Stivo. La direzione di gara a cura di Marco De Cet e Luca Basso, referenti per l’Hike & Fly Italian League, coadiuvata dall’organizzazione locale dell’associazione di volo libero Trentino Paragliding ha concluso la penultima tappa del circuito nazionale all’insegna del bel tempo (nonostante sabato verso le 14 qualche goccia di pioggia abbia disturbato un po’ la gara), per il felice arrivo al traguardo alle Foci del Sarca di quasi tutti i piloti domenica 11.

Una ventina coloro i quali si sono iscritti, tra i quali due piloti della Repubblica Cèca, e hanno partecipato alla tappa di Arco con l’intenzione di fare un bel risultato che possa permettere loro di essere selezionati per la composizione della nazionale italiana di specialità che affronterà, in futuro, le competizioni a livello europeo e mondiale. Oltre al vincitore Moreno Parmesan, al secondo classificato, il campigliese Andrea Conci aex equo col primierotto Tita Scalet va sicuramente segnalato il giovane (vola da meno di un anno) rivano Federico Benini Floriani, passato dalle barche a vela (ma ci regata ancora) al parapendio. Per lui una due giorni che lo ha visto arrivare al traguardo sesto il primo giorno e quinto il secondo, segno che il ragazzo di “stoffa” ne ha da vendere. 

Alle premiazioni ha presenziato l’assessore allo sport del Comune di Arco Dario Ioppi, Trentino Paragliding ringrazia le amministrazioni comunali di Arco e di Torbole per la concessione dei permessi di atterraggio e gli sponsor tecnici dell’Hike & Fly Italian League assieme a quelli locali: Agraria Riva, Cassa Rurale Alto Garda e Rovereto, Birra Artigianale Impavida, Alle Foci del Sarca di Walter Botto, Unione Sportiva Arco, A&M Motors, Nuova carrozzeria Appoloni, Pizzeria Nuova Garda, Superfly 360, Mac Point pratiche automobilistiche e Croce Rossa Italiana per l’assistenza medica alla gara.

Nelle foto di Andrea Maino, un parapendio in fase di atterraggio e lo start

Claudio Chiarani, Giornalista professionista
Riva del Garda (Trento) - +39 339 5245980 - +39 0464 550740
claudio.chiarani (AT) pec.tecnocert.net – claudio.chiarani (AT) gmail.com
twitter @EaloraClaudio

 

hf arco trento 2022 start

Festa del volo e Hike and Fly X-Alpago (Belluno), 9-10 luglio 2022

È la prima Festa e Fiera del Volo in Alpago (Belluno) nella stagione estiva.

Un occasione per provare i materiali delle principali case costruttrici in una stagione buona per il volo e ottima per la meravigliosa conca dell'Alpago.

Il posto offre splendidi panorami, buon cibo e la possibilità di stare al Lago di Santa Croce per gli accompagnatori.

Per tutti il volo sarà al centro della festa: giochi legati al parapendio, prove di gonfiaggio e voli biposto.

La festa sarà la cornice del nostro evento di Hike and Fly X-Alpago con due risalite e due voli da almeno 10 km e un dislivello positivo di circa 1500 metri da affrontare nelle due fasi di risalita a piedi.

Le date da segnare sul calendario di quest'anno sono il 9 e il 10 luglio.

Ci vediamo in Pieve di Alpago (Belluno)

Delta Club Dolada - sito - pagina facebook

hf alpago 2022 striscia 1000px

Gruppo di lavoro eventi Hike & Fly

È intenzione del Consiglio FIVL creare un gruppo di lavoro per dare vita a un regolamento che possa essere utile agli organizzatori di eventi Hike & Fly.

Tutti i presidenti sono invitati a partecipare da relatori o semplicemente auditori.

Faremo delle riunioni on-line in cui confrontarci e vagliare le diverse possibilità.

Sicuri di un favorevole riscontro.

Fantastici voli.

ConsiglioASD FIVL

Gruppo di lavoro eventi Hike & Fly

È intenzione del Consiglio FIVL creare un gruppo di lavoro per dare vita a un regolamento che possa essere utile agli organizzatori di eventi Hike & Fly.

Tutti i presidenti sono invitati a partecipare da relatori o semplicemente auditori.

Faremo delle riunioni on-line in cui confrontarci e vagliare le diverse possibilità.

Sicuri di un favorevole riscontro.

Fantastici voli.

ConsiglioASD FIVL

H&F Borno - Rifugio San Fermo, 10 ottobre 2021, Borno (Brescia)

Ciao a tutti, il Parapendio Sebino organizza anche quest'anno, domenica 10 ottobre 2021 H&F da Borno al Rifugio San Fermo con atterraggio alla Prada di Cividate Camuno (Valle Camonica). Dislivello del volo circa 1600 mt.

Ci si trova a Cividate al parcheggio del Museo alle ore 8.00.

Una volta arrivati a Borno, per chi vorrà ci sarà il rifugista con il pick up che al costo di 10 € può caricare la vela di chi ha attrezzatura pesante oppure che non vuole portarla fino in decollo, mentre chi vorrà portarsi l'attrezzatura a spalle è libero di farlo.

Da Borno al Rifugio San Fermo son circa 1000 mt di dislivello distribuiti su circa 8km (da Borno al rifugio). Niente di troppo impegnativo ma comunque da non prendere sottogamba. Non è una gara, né una manifestazione quindi non ci sarà un'iscrizione, è una semplice giornata in compagnia ed un'occasione di volare in questo posto anche per chi ha attrezzatura pesante o non se la sente di portarla fino in cima.

Il rifugio apre solo per noi, quindi dopo la camminata prima di volare si può mangiare e bere come lo scorso anno.

Chi vuole partecipare, mandi un messaggio a Gabriele al 3409794281, entro venerdì 8 ottobre per sapere quante persone saranno presenti e soprattutto quante vele devono essere portate in decollo con il pick up in modo che anche i rifugisti si organizzano per tempo.

Per comodità vi inserirò in un gruppo whatsapp dove metterò i punti di ritrovo e altre info almeno le invio una volta sola e arrivano a tutti.

N.B. nel messaggio di conferma specificare se si vuol mettere la vela sul pick up o la si porta a spalle.

In caso di maltempo la giornata sarà rinviata alla domenica successiva 17 ottobre 2021.

Stefano Toffano,segretario ASD Parapendio Sebino – segreteria(AT)parapendiosebino.com - 3346978700 - 3355861473

 


H&F X-Marana anticipata al 9 luglio

Per evitare la concomitanza con un'altra manifestazione di volo in parapendio ed escursionismo, gli organizzatori della Hike & FLy X-Marana hanno deciso di anticipare l'evento al 9 luglio 2022

X-Marana è una manifestazione Hike&Fly con cadenza annuale organizzata dal club Montefalcone Parapendio sin dal 2011.

X-Marana Hike & Fly 2022, (edizione #11) la sfida nel cuore delle Piccole Dolomiti Vicentine, l'avventura che aspettavi :-)

La data prevista è il 9 luglio 2022 con recupero il 23 luglio in caso di meteo non favorevole.
Informazioni nel sito cel club organizzatore Montefalcone Parapendio

Sito web:Hike & FLy X-Marana

Sito web: club Montefalcone Parapendio
Gruppo facebook: club Montefalcone Parapendio
Mail:  fly (AT) x-marana.it
Telefono: +39 3382288849

Cristiano Sperman
ASD Montefalcone Parapendio

hf x marana 9 luglio 2022 striscia 1000px

Hike & Fly Assisi Subasio, 18 giugno 2022, Assisi (Perugia)  

Il club di volo libero asd Alisubasio organizza il 2° Hike & Fly Assisi Subasio, camminata e volo in parapendio che si svolgerà nel meraviglioso scenario del Parco del Monte Subasio (Perugia), con partenza dalla Piazza del Comune di Assisi.
L’evento potrà essere svolto con due modalità, per dare la possibilità di partecipare ad un maggior numero di piloti:

  • modalità classica H&F per i piloti più allenati che vorranno mettersi alla prova
  • modalità facilitata, nella quale sarà previsto un servizio navetta fino al decollo per il trasporto della sola attrezzatura di volo.

Il percorso per arrivare al decollo prevede una lunghezza di circa 10 km per un dislivello di circa 800 mt, tra i sentieri di San Francesco totalmente immersi nella natura. Alla fine del volo verrà fatta anche una prova di precisione in atterraggio.

Ci saranno numerosi premi in palio per i partecipanti!

Quota di iscrizione: 30 € (da saldare direttamente la mattina dell'evento)

Appuntamento: ore 08:00 di sabato 18 giugno presso l’atterraggio del club Alisubasio a Rivotorto di Assisi (Perugia), via san Giovanni della Genga – mappa 

In caso di maltempo sfrutteremo il giorno successivo, domenica 19 Giugno, come eventuale recupero.

Informazioni e iscrizioni:
Giovanni - 348 6546540; Giuliano - 389 9712364 – giovanni.giuliacci60 (AT) gmail.com

eventoin facebook – sito club Alisubasiopagina facebook Ali Subasio Paragliding Club

Hike & Fly Costalta Experience, 28 agosto 2022, Baselga di Piné (Trento)

L’hike and fly mania si espande, questa volta in Trentino, più precisamente a Baselga di Pinè (Trento), sede delle prossime Olimpiadi invernali.

L’Ice Rink Pinè insieme al club Sottovento organizzano per la prima volta una gara di Hike& Fly, in concomitanza con altri due eventi (mountain bike e trail running).

Il regolamento è lo stesso del circuito nazionale dell’Hike&Fly Italian League, si svilupperà dunque su due segmenti: uno di corsa e uno di volo, con delle boe fisse ma senza obblighi di decollo specifico, lasciando libera interpretazione ai piloti.

La partenza e l’arrivo saranno situati presso lo stadio del ghiaccio in frazione Miola di Pinè, il primo turn point si troverà in cima alla montagna Costalta, con obbligo di firma: lungo il sentiero di risalita ci sono svariate possibilità di decollo, lasciando libera scelta ai piloti.

Il percorso aereo si svilupperà su circa 22km, che potrebbero sembrare pochi ma presentano alcuni passaggi che potrebbero mettere in difficoltà anche i piloti esperti.

Dopo aver firmato il tabellone in cima, la seconda boa sarà sulla cresta a cavallo con la val dei Mocheni, verso sud, sulla ‘’Cross de Mala’’, e la terza sul monte Rujoc, andando verso nord, che prevede un lungo traverso per raggiungerla, accessibile anche alle vele basiche poiché ci sono svariate possibilità di termica durante il tragitto (occhio alla traiettoria). Infine si tornerà sopra l’altopiano di Pinè, con i suoi due bellissimi laghi, per la penultima boa sopra il paese di Baselga di Pinè, per concludere poi con la end speed session, sopra lo stadio del ghiaccio, da dove siamo partiti.

Quindi percorso accessibile a chiunque, anche ai neofiti, e i più bravi si divertiranno a metterci meno tempo possibile.

Vi aspettiamo numerosissimi anche per approfittare dello street food festival, organizzato all'atterraggio.

Ice Rink Pinè – info (AT) icerinkpine.it - telefono 0461 554167 - fax 0461 554167 - scarica Brochure completa delle tre manifestazioni .pdf

Hike & fly Francesco Felici, 3 settembre 2022, Assisi (Perugia)

L’evento prenderà il via alle 09,30 del 3 settembre 2022 con partenza dalla piazza del comune di Assisi(Perugia).

Il percorso è di 10 km tracciato lungo i sentieri del monte Subasio con un dislivello di 850 metri (partenza 420 slm decollo 1270 slm). Dopo il via da Assisi, si va a Rocchicciola dove si prende il percorso 350, passando per fonte Maddalena per arrivare agli “stazi” e proseguire fino a Vallonica e Sasso Piano. Qui si svolterà a sinistra per percorrere gli ultimi 500 metri fino all’arrivo.

Dopodiché i piloti potranno prendere il volo in parapendio con il solo obbligo di atterrare entro le ore 19,00 effettuando un atterraggio di precisione il cui punteggio verrà sommato alla classifica di arrivo dell’hike & fly. Premi per categorie Over 10, Under 10 e Pigri!

informazioni:

Giovanni 348 6546540 – Giuliano 389 9712364

Club parapendio Ali Subasio - pagina facebook

hf assisi subasio 2022 premi 1 hf assisi subasio 2022 premi 2 hf assisi subasio 2022 premi 3

 

Hike & Fly: o voli, o cammini

Camminare lungo le valli, salire sui monti, scegliere un buon pendio come punto di decollo, preparare il parapendio e poi spiccare il volo verso altri monti e attraverso altre valli. Se non ti riesce, torni a camminare fino a un nuovo decollo per un nuovo volo. Mai arrendersi.
Si chiama hike & fly, escursionismo e volo, tutto gambe e parapendio, nuova frontiera del volo libero, sinonimo di libertà e spirito d'avventura, uno stile diverso di vivere volo e natura. Qualcuno dice che non sia proprio nuova, perché se ti impegni in voli di cross in ambienti montani o meno una scarpinata prima o poi ti tocca.
Sull’onda della celebre X-Alps, maratona biennale di oltre mille chilometri con partenza da Salisburgo in Austria e dipanamento lungo quasi tutto l’arco alpino, disciplina e cultori dell’hike & fly sono in crescita esponenziale, le potenzialità in espansione, l’entusiasmo alle stelle. Negli ultimi anni gli eventi si sono moltiplicati in Italia e all'estero: H&F Presolana, Z-Alpago, Hike&Fly Experience, Prealpi Tour h&f Race,, Adrenalina Hike & Fly, Dolomiti Super Fly, tanto per citarne alcune di casa nostra (vedi calendario).

Facili le regole base: usare solo piedi e parapendio, preferibilmente il secondo perché il volo è meno faticoso e più veloce. Nessun altro mezzo di trasporto è ammesso: o voli, o cammini!
Le gare possono durare più giorni, oppure uno solo, su tracciati brevi, ma anche di centinaia di chilometri contrassegnati da punti salienti del territorio, detti boe o turn point, con obbligo al pilota di aggirarli.

Ogni concorrente è seguito da un team di supporto con il compito di suggerire valutazioni tecniche sul miglior tragitto, informazioni meteo e fornire l’occorrente alla sussistenza. Quando non vola il pilota è obbligato a camminare con in spalla la sacca contenente parapendio, selletta e tutta l’attrezzatura per il volo che non può essere portata altrimenti. Il live tracking sorveglia tramite GPS, invia in tempo reale la posizione dei piloti, stila classifiche. Il professionismo è già un fatto compiuto: pensiamo a piloti come lo svizzero Christian Maurer o al nostro Aaron Durogati.

Nel frattempo qualcuno ha cominciato a pensare in grande: magari alla chetichella, è nata Hike & Fly Italian League, associazione che si prefigge lo scopo di organizzare eventi di escursionismo abbinato al volo in parapendio in tutta Italia, fino ad essere un campionato di specialità a tutti gli effetti. Si prefigge per lo più di instradare in modo corretto chi si avvicina a questo mondo, perché camminare per ore su sentieri montani o volare fuori dai consueti decolli e atterraggi ufficiali non ètanto semplice come si potrebbe supporre. Conta molto la preparazione, anche quella mentale, poi l’attrezzatura e non solo quella di volo, ma anche il vestiario, fino alle calze, perché le vesciche ai piedi sonosempre in agguato.

Bene. Sacca in spalla e buoni voli a tutti!

Gustavo Vitali, ufficio stampa FIVL

calendario hike & flynotizie eventi hike & fly - scarica modulo copertura assicurativa gare hike & flly .pdf

Hike&Fly Borno (Brescia), 25 settembre 2022, ANNULLATA

Ciao a tutti.

Purtroppo a oggi le previsioni danno parecchia pioggia a Borno (Brescia) per domenica e, a causa di un problema con il rifugio San Fermo, NON sarà possibile recuperare l’evento di hike & fly il prossimo 9 ottobre.

Pertanto mi vedo costretto a malincuore ad ANNULLARE quest’anno la Hike&Fly Borno-San Fermo che verrà riorganizzata nel 2023 in data da decidere.

Grazie a tutti i piloti che sarebbero intervenuti all’evento.

ASD Parapendio Sebino - Gabriele Bonafini 340 9794281 - gabriele.bonafini (AT) gmail.com
nella foto il Rifugio San fermo - post precedente

Hike&Fly del Pafagai, 23 ottobre 2021, Feltre (Belluno)

Cominciamo ad allenarci per questo evento che vedrà la prima salita, parapendio in spalla, in Pafagai per poi scendere in volo verso l'abitato di Lasen, frazione del comune di Feltre, ripiegare la vela di corsa e salire sul Monte Grave dove si decollerà nuovamente verso Vignui, altra frazione del comune di Feltre … e via con l'ultima salita ancora in Pafagai dove terminerà la prova di hike...

A seguire la solita gara di centro fino all'atterraggio a fianco l'agriturismo che sarà abbinata alla gara di hike...

Tanta fatica, ma dopo tanta festa...

E tu? Vuoi superare i tuoi limiti?

Allora vieni sabato 23 ottobre alla ormai storica Hike&fly del Pafagai in Valle di Lamen nei pressi di Feltre (Belluno), settima edizione.

Luca Palma – 320 1950428 - palmaluca93 (AT) gmail.com - evento in facebookpagina facebook

Hike&Fly Italian League: disputata la tappa di Bassano

È andata in scena a Bassano del Grappa (Treviso) la seconda tappa del circuito Hike&Fly Italian League, un week end che ha visto trionfare Aaron Durogatisu uno strepitoso Titta Scalet; terzo posto per l‘inossidabile Ivan Centa.

I piloti si sono confrontati in salite a piedi e in voli in parapendio fino a quote considerevoli; in particolare il sabato si è volato oltre i 2000 metri, godendo di panorami mozzafiato. Ciascuno ha messo a dura prova le proprie condizioni fisiche e mentali, soprattutto durante l’ultima salita del sabato durante la quale sono state ribaltate le posizioni per chi si giocava i gradini più bassi del podio.

Non è stato facile calibrare le task per tutti i piloti, operazione riuscita grazie alle decisioni del direttore di gara Luca Basso che, in considerazione delle previsioni meteo incerte per il giorno dopo, ha optato per una task più spinta il sabato. Invece la domenica ha riservato a sorpresa la possibilità di effettuare un percorso breve e veloce a dispetto di poche gocce di pioggia.

Sono emerse le dinamiche proprie dell’hike and fly, come quella che ha lasciato alcuni volatori in parcheggio sui pendii in attesa che il tempo si mettesse al meglio per completare il percorso.

Dopo l’annullamento della prima tappa, entusiasmo alle stelle da parte di tutti, piloti esperti e meno, per aver potuto finalmente aprire le danze di questo campionato che si preannuncia denso di emozioni. Tanta voglia di migliorare da parte dell’organizzazione, ma tutto il movimento ha confermato la voglia di crescere insieme e consolidare questa disciplina in costante espansione in tutta Italia.

Prossima tappa, la terza, a Poggio Bustone il 28-29 maggio a conferma della voglia di espandere la disciplina di volo in parapendio abbinato all’escursionismo in tutto lo stivale, isole comprese. Si prospetta un week end che si chiuderà con piloti stanchi, ma anche felici, considerati i siti di volo e i panorami offerti dalla provincia di Rieti.

Vi aspettiamo tutti a Poggio Bustone per condividere camminate e volo a contatto con la natura.

Marco de Cet

Per ulteriori informazioni sulla Hike & Fly Italian League
Marco De Cet - 338 1300672 - marco.decet (AT) gmail.com -
 sito - pagina facebook - instagram - Calendario eventi Hike & Fly 2022 - ISCRIZIONI

hf bassano maggio 2022 podio 1000px

Hike&Fly X-Marana, 10 luglio 2021, Piccole Dolomiti (Vicenza)

Eccoci, siamo pronti! In occasione del decennale di questa manifestazione abbiamo fatto i compiti a casa e organizzato tutto per benino...

Ai link indicati sottotroverete tutte le informazioni per la X-Marana 2021, competizione di Hike&Fly quest'anno più impegnativa, ma molto interessante con le boe dei Rifugi Campogrosso e Gingerino Montefalcone. Ricordo anche la versione X-Marana "lite" per tutti.

Informazioni QUI- oppure QUI - mappadal sito del club Parapendio Montefalcone in Contrada Zovo di Castelvecchio, Valdagno (Vicenza)

Una competizione certamente, ma soprattutto una grande festa del volo tra amici e appassionati dell'Hike&Fly.

La data è il 10 luglioVi aspettiamo numerosi

Cristiano Sperman

Contatti - fly((AT)x-marana.it - 338 2288849

La Presolana Hike & Fly 2021 a Lino Colò

Si è conclusa con una grande festa la quarta edizione di Presolana Hile & Fly, svoltasi a Rovetta e Castione Della Presolana (Bergamo) l’11 e 12 settembre.

Sono state due memorabili giornate di camminata alpina e volo, 52 i piloti alla partenza, molti di loro di altissimo livello, che con grande determinazione hanno partecipato a questa che ormai è diventata una imperdibile competizione per i piloti amanti di questa spettacolare disciplina.

Ciò che ci rende felici è vedere come all’interno delle due giornate ci sia un amalgama incredibile che avvicina piloti di diversa esperienza e capacità e fa si che tutti, dal primo all’ultimo, ottengano prestazioni al di sopra delle proprie aspettative.

Alla fine la classifica vede sul podioil venetoIvan Centa nella terza posizione, Giuliano Minutella,siciliano di Castebuono, nel cuore delle Madonie evincitore dell’edizione 2020, nella seconda posizione, e uno strepitoso Lino Colò, pilota trentino, sul gradino più alto. La classifica completa è pubblicataquesto link

Una gara nella gara all’interno della Presolana Hile & Fly: il trofeo Gran Premio della Montagna, intitolato a un nostro caro amico scomparso, Dario Balduzzi, va al pilota trentino David Valerio che ha percorso le prime due salite di giornata in un tempo quasi incredibile di 2:50:27!

Aumentata anche la pattuglia femminile con Melina Vinci, Martina Centa, Rachele Favarotto e Arianna Rabino, tutte e quattro hanno ottenuto una fantastica prestazione dimostrando tenacia e capacità tecnica.

Numerosi atleti provenivano dall’Europa. Per loro si è dovuto prevedere un servizio aggiuntivo in inglese di traduzione e questo ci ha aiutato a crescere, siamo convinti che anche per le prossime edizioni ci saranno sempre più atleti che dall’estero verranno a volare con noi.

Un doveroso e sentito ringraziamento a tutti i soci del Club Volomania che hanno lavorato per la preparazione e lo svolgimento di Presolana Hile & Fly e a tutti gli sponsor che ci hanno aiutato e supportato, FIVL che con la sua struttura è un saldo punto di riferimento, un grazie speciale a Ennio Favero che ci ha veramente agevolato in tutto, Massimiliano di Eagles Point che con Skywalk e Salewa hanno sempre creduto in noi fin dall’inizio arrivando a sponsorizzare interamente il primo premio di questa edizione, una selletta Skywalk Range X-Alps Limited Edition. E poi Angelo di Sport Evolution anche lui pilota di parapendio, le amministrazioni Comunali di Rovetta e Castione Della Presolana e un infinito elenco di aziende che non potremo mai ringraziare abbastanza,

Non ci resta che dirvi arrivederci alla prossima edizione sempre ai piedi della nostra Regina... la Presolana!

Rinaldo Frattini

Club Volomania
Ennio Capitanio - 333 9123330 – info (AT) volomania.it - sito Volomania - pagina facebook -video prima task - altri video nella pagina facebook di FIVL

 

EHPU-Logo

Membro Fondatore dell'unione Europea di Volo Libero
Co-Founder Member of European Hangliding and Paragliding Union

ASD FIVL- Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
Il volo in deltaplano e parapendio (registro CONI n. 46578)

Via Salbertrand, 50 - 10146 Torino 
Tel. +39 011 744 991 - Fax +39 011 752 846
Email: fivl@fivl.it
P.Iva 10412570011

ORARI SEGRETERIA 8.15-12.15/13-17