Skip to main content

La XAlps supera il Monte Bianco

Tobias decollo 2021

La Red Bull XAlps è giunta all’ottavo giorno di gara e al giro di boa nel senso che i primi piloti hanno superato il Monte Bianco e si sono avviati sulla strada del ritorno verso il traguardo di Salisburgo. Infatti quest’anno la maratona di 1238 km non finirà con un tuffo nel Mediterraneo, ma tra i monti dell’Austria.

Purtroppo l’azzurro Aaron Durogati, che aveva guadagnato i primi posti in classifica nelle scorse giornate, al momento nel quale scriviamo è sceso al nono posto, mentre l’altro italiano Tobias Grossrubatscher è risalito al sesto. In testa c’è l’inossidabile svizzero Christian Maurer, unico in volo a circa 374 km dal traguardo, mentre un’altra dozzina piloti dietro di lui sono condannati a lavorare di gambe come i francesi Maxime Pinot e Benoit Outters, l’austriaco Simon Oberrauner, Patrick von Känel (Svizzera), Tobias e via a scendere.

Non si hanno notizie certe di Nicola Donini: stamattina il sito ufficiale lo dà per ritirato forse a causa di qualche guaio fisico, mentre nel gruppo facebook Red Bull Xalps Italia ieri si leggeva che avrebbe continuato la gara.

Questo gruppo di appassionati nostrani di volo in parapendio ed escursionismo, fondato e amministrato da Enrico Pietrobon, ha raggiunto nel frattempo i 750 iscritti. Lì è possibile seguire e commentare in diretta tutta l’avventura tra le Alpi. Aggregatevi!

Alcuni Link importanti:

Live Tracking Sito Ufficiale - Pagina Facebook ufficiale

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

nell'immagine tratta dal sito ufficiale Red Bull XAlps Tobias Grossrubatscher in decollo a Griessenkar (Austria)

 

piloti, hike&fky, parapendio, austria, monte bianco, redbul xalps

  • Visite: 1265