Hike & Fly: o voli, o cammini

hike & fly repertorio

Camminare lungo le valli, salire sui monti, scegliere un buon pendio come punto di decollo, preparare il parapendio e poi spiccare il volo verso altri monti e attraverso altre valli. Se non ti riesce, torni a camminare fino a un nuovo decollo per un nuovo volo. Mai arrendersi.
Si chiama hike & fly, escursionismo e volo, tutto gambe e parapendio, nuova frontiera del volo libero, sinonimo di libertà e spirito d'avventura, uno stile diverso di vivere volo e natura. Qualcuno dice che non sia proprio nuova, perché se ti impegni in voli di cross in ambienti montani o meno una scarpinata prima o poi ti tocca.
Sull’onda della celebre X-Alps, maratona biennale di oltre mille chilometri con partenza da Salisburgo in Austria e dipanamento lungo quasi tutto l’arco alpino, disciplina e cultori dell’hike & fly sono in crescita esponenziale, le potenzialità in espansione, l’entusiasmo alle stelle. Negli ultimi anni gli eventi si sono moltiplicati in Italia e all'estero: H&F Presolana, Z-Alpago, Hike&Fly Experience, Prealpi Tour h&f Race,, Adrenalina Hike & Fly, Dolomiti Super Fly, tanto per citarne alcune di casa nostra (vedi calendario).

Facili le regole base: usare solo piedi e parapendio, preferibilmente il secondo perché il volo è meno faticoso e più veloce. Nessun altro mezzo di trasporto è ammesso: o voli, o cammini!
Le gare possono durare più giorni, oppure uno solo, su tracciati brevi, ma anche di centinaia di chilometri contrassegnati da punti salienti del territorio, detti boe o turn point, con obbligo al pilota di aggirarli.

Ogni concorrente è seguito da un team di supporto con il compito di suggerire valutazioni tecniche sul miglior tragitto, informazioni meteo e fornire l’occorrente alla sussistenza. Quando non vola il pilota è obbligato a camminare con in spalla la sacca contenente parapendio, selletta e tutta l’attrezzatura per il volo che non può essere portata altrimenti. Il live tracking sorveglia tramite GPS, invia in tempo reale la posizione dei piloti, stila classifiche. Il professionismo è già un fatto compiuto: pensiamo a piloti come lo svizzero Christian Maurer o al nostro Aaron Durogati.

Nel frattempo qualcuno ha cominciato a pensare in grande: magari alla chetichella, è nata Hike & Fly Italian League, associazione che si prefigge lo scopo di organizzare eventi di escursionismo abbinato al volo in parapendio in tutta Italia, fino ad essere un campionato di specialità a tutti gli effetti. Si prefigge per lo più di instradare in modo corretto chi si avvicina a questo mondo, perché camminare per ore su sentieri montani o volare fuori dai consueti decolli e atterraggi ufficiali non è tanto semplice come si potrebbe supporre. Conta molto la preparazione, anche quella mentale, poi l’attrezzatura e non solo quella di volo, ma anche il vestiario, fino alle calze, perché le vesciche ai piedi sono sempre in agguato.

Bene. Sacca in spalla e buoni voli a tutti!

Gustavo Vitali, ufficio stampa FIVL

calendario hike & fly notizie eventi hike & fly - scarica modulo copertura assicurativa gare hike & flly .pdf

calendario, parapendio, volo, hike & fly, escursionismo, notizie

  • Visite: 143

EHPU-Logo

Membro Fondatore dell'unione Europea di Volo Libero
Co-Founder Member of European Hangliding and Paragliding Union

ASD FIVL- Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
Il volo in deltaplano e parapendio (registro CONI n. 46578)

Via Salbertrand, 50 - 10146 Torino 
Tel. +39 011 744 991 - Fax +39 011 752 846
Email: fivl@fivl.it
P.Iva 10412570011

ORARI SEGRETERIA 8.15-12.15/13-17