FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 10
HomeNewsParasplash 2012 - 2a parte

Lista Notizie

Xè peso el tacon del buso!

“XE PESO EL TACON DEL BUSO!”

taconNello scorso mese di luglio, in occasione dell’Assemblea dell’AeCI, le Federazioni Sportive Aeronautiche hanno lamentato il fatto che l’AeCI stesso ha chiesto al CONI la revoca dell’iscrizione nel Registro Speciale delle associazioni sportive dilettantistiche aderenti alle FSA medesime.

In tale occasione il Presidente Leoni ha invitato i presidenti di federazione i una riunione tenutasi seduta stante. Ivi ha promesso che i club aderenti alle federazioni venissero riconosciuti quali “enti aggregati” al costo di € 20,00 l’uno.
La somma di € 20,00 venne stabilita in considerazione del fatto che le federazioni si erano offerte di pagare di tasca propria l’iscrizione dei loro club. Sabato scorso l’AeCI ha riunito il Consiglio federale che ha deliberato effettivamente l’istituzione di questi “Enti Aggregati low cost”.
Ma le condizioni non sono quelle promesse.
In primo luogo il costo, dai promessi 20,00 € è lievitato ad € 100,00 (somma non più sostenibile dalle federazioni). 
In secondo luogo, soprattutto, è stato precisato che tali “enti low cost” (a questo punto mica tanto “low”) non possono tuttavia: 

 

1. Fare attività di scuola;
2. Svolgere attività agonistica.
Il punto b) è fondamentale poiché, di fatto, esclude la possibilità di riconoscimento quali enti aggregati della maggior parte delle nostre associazioni sportive (club) che, appunto in quanto “sportive”, svolgono attività agonistica.
La cosa appare veramente come un paradosso e colpisce proprio quelle associazioni che, facendo attività sportiva agonistica, avrebbero maggior titolo di essere iscritte al registro CONI.
Se, pertanto, l‘attività del club è quella di prendere l’aeroplanino per andare mangiare i tortellini a Valenza Po, avete la strada spianata da parte di AeCI (a 100,00 € e salva la regolarizzazione della vostra associazione).

 

Se, diversamente, nel club i vostri piloti si dedicano a fare attività agonistica, come qualche gara, o ad organizzare gare (anche di centro - accuracy) ecc. … beh, non avete scampo, tale iscrizione vi è preclusa e non avete altra possibilità che divenire Aeroclub locale con un costo iniziale di € 4.600,00 circa! In ogni caso, quale il vantaggio di divenire Ente aggregato “low cost”?
Pare proprio che tale vantaggio sia solo la possibilità di iscriversi al registro CONI e … nulla più! In definitiva, come si dice in Veneto: “Xe peso el tacon che el buso” (è peggio la toppa dello strappo).

La FIVL, come sapete, è in contatto con un primario Ente di Promozione sportiva che potrà farvi avere incondizionatamente l’iscrizione al registro del CONI a COSTO ZERO per il club richiedente.

L’AeCI, evidentemente non è in grado di far costare la “pratica” meno di € 100,00.

A voi ed alle vostre tasche la decisone!

FIVL

Go to top