FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 9b
HomeCompetizioniElenco gareGara di Centro, 27 ottobre 2019, Cecima (Pavia)

Red Bull X-Alps, giorno 10: poco volo, molte scarpinate.

x alps 2017 tobiasPrendo spunto da alcuni post

 

 

 

x alps 2017 tobiasnel gruppo facebook Red Bull X-Alps Italia, dove trovate una cronaca dettagliata ora per ora della maratona alpina, per scrivere due righe su questo 10.a giorno della Red Bull X-Alps.
Le condizioni meteo non promettevano nulla di buono. La giornata è stata un po’ dappertutto poco volabile. Infatti, Maurer riferisce che in 4 edizioni una giornata cosi non l'aveva mai trovata, pochi voli e tanto camminare, parapendio in spalla.
Tuttavia altri cinque piloti hanno superato la boa n. 6 sul Cervino, oltre a Maurer e Outters che lo avevano fatto ieri. L’ammucchiata degli inseguitori si è sfilacciata ed ora non sono più compressi in una manciata di chilometri.
Nei primi tre posti dell’ordine di marcia rispetto a ieri non è mutato, anche se Outters ha recuperato qualche chilometro su Maurer che ora si trova fermo nei pressi di Busca in provincia di Cuneo. Gli mancano solo 88 km al traguardo ed incassare la sua quinta vittoria, cioè un volo con tempo buono.
Dietro Mayer balza dal settimo al quarto posto e scendono di conseguenza gli altri. Purin rimonta e sorpassa van Schelven e Nubel.

Ecco la situazione alla mezza di notte:

1 - Christian Maurer (Svizzera), a 88 km dalla meta
2 - Benoit Outters (Francia), a 147 km dalla meta
3 - Paul Guschlbauer (Austria), a 185 km dalla meta
4 - Stanislav Mayer (Repubblica Ceca), a 203 km dalla meta
5 - Simon Oberrauner (Austria), a 218 km dalla meta
6 - Pascal Purin (Austria), a 229 km dalla meta
7 - Ferdinand van Schelven (Olanda), a 231 km dalla meta
8 - Manuel Nubel (Germania), a 267 km dalla meta

Il nostro Tobias Grossrubatscher (nella foto di Paolo Manfrin) decide di passare dalla pedemontana sopra Bergamo, la rotta più meridionale rispetto a chiunque altro.
Il pilota ora si trova non lontano dall’atterraggio di Laveno Mombello (Varese) e domani dovrebbe attraversare il Lago Maggiore per poi teoricamente seguire la strada di tutti gli altri piloti. Tobias è al suo primo anno di X-Alps, è al 13.° posto. Facciamo tanto di cappello a questo giovane ragazzo, rimasto solo a portare la nostra bandiera e che si sta comportando egregiamente.

Scusate il ritardo con il quale scrivo, causa guasto al router.

Gustavo Vitali. U.s. FIVL

Tutta la cronaca:

prologo e giorni 1 – 6giorni 7 – 8giorno 9giorno 10giorno 11giorno 12

 

Sito ufficiale Red Bull X-Alps 2017

Piloti italiani in gara:  Aaron Durogati – sito - pagina facebook - Tobias Grossrubatscher - pagina facebook

Go to top