FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 8
HomeCompetizioniElenco gareRivoliamo Castelluccio, 13 maggio 2017, Assisi (Perugia)

Red Bull X-Alps 2017: classifica finale

x alps 2017 tobi grossrubatscher 2 voloCon l’ultima lotta per le posizioni d’onore l'edizione 2017

 

 

x alps 2017 tobi grossrubatscher 2 volo
x alps 2017 outters maurer
x alps 2017 guschlbauer volto
durogati volto

della maratona biennale Red Bull X-Alps è ufficialmente terminata. Come sappiamo l'ha vinta per la quinta volta l'aquila targata Confederazione Elvetica Christian Maurer, inseguito fino all'ultimo dal cugino d'Oltrealpi Benoit Outters e dall'austriaco Paul Guschlbauer.
Fino all’ultimo minuto, su un percorso di 1138 km, con 7 boe alcune da aggirare alcune in volo, altre a piedi, c’era ancora chi l’ottava per guadagnare una posizione o avvicinarsi di qualche passo alla meta. Paul Guschlbauer non ce l’ha fatta per soli 5 km. Pascal Purin, Sebastian Huber, Nelson de Freyman e Pal Takats sono riusciti a guadagnare un posto cadauno in classifica. Nick Neynens ha fatto un balzo anche più lungo.
Le distante che separano i piloti allo stop in qualche caso si riducono ad una manciata di km.
Un plauso a tutti i campioni di questo magnifico evento che dà visibilità al volo libero, sebbene nell’aspetto particolare dell’hike & fly, escursionismo e volo in parapendio. La prossima edizione nel 2019.

Poco prima delle 11 le posizioni dei 19 piloti rimasti in gara dei 32 decollati da Salisburgo, in rappresentanza di oltre 20 nazioni, vengono congelate nel seguente ordine:

1 - Christian Maurer (Svizzera), a meta in 10 giorni e 23 ore
2 - Benoit Outters (Francia), a meta in 11 giorni e 1 ora
3 - Paul Guschlbauer (Austria), a 5 km dalla meta
4 - Ferdinand van Schelven (Olanda), a 49 km dalla meta
5 - Simon Oberrauner (Austria), a 51 km dalla meta
6 - Pascal Purin (Austria), a 86 km dalla meta
7 - Pal Takats (Ungheria), a 89 km dalla meta
8 - Sebastian Huber (Germania), a 95 km dalla meta
9 - Nick Neynens (Nuova Zelanda), a 130 km dalla meta
10 - Stanislav Mayer (Repubblica Ceca), a 172 km dalla meta
11 - Toma Coconea (Romania), a 271 km dalla meta
12 - Nelson de Freyman (Francia), a 275 km dalla meta
13 - Tobias Grossrubatscher (Italia), a 275 km dalla meta
14 - Gavin McClurg (USA), a 308 km dalla meta
15 - Richard Brezina (Canada), a 319 km dalla meta
16 - Michal Gierlach (Polonia), a 378 km dalla meta
17 - Evgenii Griaznov (Russia), a 457 km dalla meta
18 - Jesse Williams (USA), a 474 km dalla meta
19 - Tom de Dorlodot (Belgio), a 510 km dalla meta

Obbligo di ringraziamento ai 243 iscritti al gruppo facebook Red Bull X-Alps Italia per i loro puntuali e dettagliati commenti che hanno reso facile il lavoro dello scrivente, ed in primis il fondatore del gruppo stesso, Chicco Pietrobon.
Arrivederci al 2019. Nel frattempo spero che il gruppo resti attivo per altre notizie su questa e sulla futura Red Bull X-Alps.

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

Nelle foto, dall’alto: il nostro Tobias Grossrubatscher in volo; il vincitore Christian Maurer con il secondo a meta Benoit Outters; il terzo classificato Paul Guschlbauer; Aaron Durogati, secondo italiano in gara, costretto al ritiro per dolori al menisco; nella scorsa edizione era giunto sesto alla meta di Peille in Francia.

 

Tutta la cronaca:

prologo e giorni 1 – 6giorni 7 – 8giorno 9giorno 10giorno 11giorno 12

 

Sito ufficiale Red Bull X-Alps 2017, dal quale abbiamo esorcizzato le foto di di Harald Tauderer, Honza Zak, Sebastian Marko

Piloti italiani in gara:  Aaron Durogati – sito - pagina facebook - Tobias Grossrubatscher - pagina facebook

 

Go to top