FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 8
HomeHike and FlyNotizie Hike and FlyX-Alps giorno 2: Maurer e Pinot passano in testa

X-Alps giorno 2: Maurer e Pinot passano in testa

x alps 2019 oberraunerGli organizzatori riferiscono che il secondo giorno della maratona lungo le Alpi è iniziato

 

 

x alps 2019 oberrauner 300pxsenza grandi promesse: base dei cumuli troppa bassa, tanto che molti piloti hanno deciso di aspettare a mettersi in volo.
Il cinque volte vincitore della Red Bull X-Alps 2019, l’elvetico Christian Maurer, e Paul Guschlbauer (Austria) sono saliti verso un decollo sopra il TP 2 di Wagrain-Kleinarl dal quale avrebbero spiccato il volo verso il turn point n. 3 Aschau - Chiemsee, superato entro sera dalla maggioranza dei piloti.
Il monte Hochkönig è stato il punto verso il quale si è diretto tutto il nutrito stormo di parapendio per sfruttare le correnti di aria calda che le sue rocce calcaree avrebbero generato. Dapprima sono stati aiutati da un vento da sud est che ha portato alcune vele a sfrecciare a 70 km/h. Poi nel tardo pomeriggio il vento è girato da nord e ha ostacolato i ritardatari, ma favorito nel contempo il gruppo di testa che volava in direzione sud.
Secondo gli esperti in loco i francesi hanno dimostrato di poter sfidare Maurer a terra e in aria. L'esito della gara sarebbe tutt'altro che scontato. Però intanto lo svizzero e Maxime Pinot hanno guadagnato un leggero vantaggio verso il TP 4 che è in Italia, Plan de Corones o Kronplatz, come lo chiamano i nibelunghi. Li inseguono un gruppo di sei piloti ammucchiati in meo di quattro km.

A sera le posizioni erano le seguenti:
1 - Christian Maurer (Svizzera) a 926 km dalla meta
2 - Maxime Pinot (Francia) praticamente appaiato
3 - Benoit Outters (Francia) a 939,5 km
4 - Toma Coconea (Romania) a 939,5 km
5 - Patrick Von Kanel (Svizzera) a 939,6 km
6 - Antoine Girard (Francia) a 941,3 km
7 - Simon Oberrauner (Austria) a 942,9 km (nella foto)
8 - Tom de Torlodot (Belgio) a 942,9 km
9 - Manuel Nubel (Germania) a 952,9 km
10 - Aaron Durogati (Italia) a 955,4 km

14 - Tobias Grossrubatscher (Italia) a 968,5 km

Da commenti nel gruppo facebook Red Bull X-Alps Italia, al quale raccomandiamo l’iscrizione, pare che il live tracking quest’anno, al contrario dei piloti in gara, non sia al massimo della forma. In ogni caso su questo vale la pena di seguire la cronaca dettagliata della maratona alpina.

A domani

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

il percorso – il prologo – giorno 1giorno 2giorno 3giorno 4 - giorno 5 - giorno 6giorno 7 - giorno 8 - giorno 9 - giorno 10 - giorno 11 - giorno 12

sito ufficale della Red Bull X-Alps dal quale abbiamo tratto la foto di Sebastian Marko

Go to top