FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero

fivl 2016 8
HomeHike and FlyNotizie Hike and FlyX-Alps 2019 giorno 10: Pinot quasi a meta; lotta alle sue spalle

X-Alps, day 3: grande rimonta di Durogati

x alps 2019 maurer pinot 18 06Le novità di oggi, una giornata di grandi voli che ha visto alcuni parapendio raggiungere

 

 

 

x alps 2019 maurer pinot 18 06 300pxaaron durogati x alps 2017 busto 300pxquote prossime ai 4.500 metri, è il sorpasso di Maxime Pinot (Francia) sul pluridecorato elvetico Christian Maurer. La gioia è durata poco perché lo svizzero lo ha ripassato verso sera, lasciandolo indietro di una manciata di chilometri.

Quella più grande, almeno per noi italiani, e la gran rimonta del nostro Aaron Durogati (nella foto a destra) dal decimo al terzo posto! Oggi ha volato in modo splendido.
A dire il vero alle spalle di Pinot e Maurer è stato tutto un rimescolamento con piloti risorti dalle retrovie e altri precipitati anche di parecchie posizioni.

Cinque piloti hanno superato il turn point n. 5 di Lermoos in Austrria, dopo il transito dalla boa 4 a Plan de Corones, una montagna delle Alpi alta 2.275 metri posta sul versante sud della Val Pusteria, in Alto Adige, a 3 chilometri a sud di Brunico. Una quindicina sono ancora tra le boe 4 e 5. Attardati il resto.
Domani si riparte a piedi alle 5 del mattino e in volo dalle 6. Montecarlo e il Mediterraneo sono ancora lontani. In tutto il percorso misura in linea d'aria ben 1.138 km, ma i piloti dovranno percorrerne molti di più prima del tuffo finale.

 Ecco le posizioni verso le 22 e 30, orario limite dopo il quale possono camminare solo i piloti che decidono di usufruire dello speciale permesso (pass night), uno ciascuno, salvo i tre che hanno vinto il secondo durante il prologo della gara. Proibito volare dalle 21 alle 6 del mattino.

1 - Christian Maurer (Svizzera) a 716,1 km dalla meta
2 - Maxime Pinot (Francia) a 722,6 km
3 - Aaron Durogati (Italia) a 748,9 km
4 - Paul Guschlbauer (Austria) a 753,9 km
5 - Gaspard Petiot (Francia) a 768,0 km
6 - Patrick Von Kanel (Svizzera) a 793,0 km
7 - Eduardo Garza (Messico) a 798,3km
8 - Antoine Girard (Francia) a 802,5 km
9 - Benoit Outters (Francia) a 803,0 km
10 - Manuel Nubel (Germania) a 812,7 km

15 - Tobias Grossrubatscher (Italia) a 829,8 km

Domani, quarto giorno della maratona di volo libero ed escursionismo, ci sarà la prima eliminazione dell’ultimo atleta in coda alla gara. Al momento sembrerebbe destinato a tornare a casa il libanese Rodolphe Akl dopo che la polacca Dominika Kasieczko da deciso di giocare il suo pass night, cioè il permesso di camminare di notte, per portarsi avanti.

Non mancate di seguire cronaca e commenti in diretta nel gruppo facebook Red Bull X-Alps Italia

Gustavo Vitali, u.s. FIVL

sito ufficale della Red Bull X-Alps

il percorso – il prologo – giorno 1giorno 2giorno 3giorno 4 - giorno 5 - giorno 6giorno 7 - giorno 8 - giorno 9 - giorno 10 - giorno 11 - giorno 12

Nella foto di Sebastian Marko: i parapendio di Christian Maurer (Svizzera) e Maxime Pinot (Francia) procedono appaiati lungo le valli dell’Alto Adige

Go to top